Pd: Nardella, ‘possiamo discutere senza arrivare a estremi congresso’

Condividi questo articolo:

Roma, 5 mar. (Adnkronos) – “Sono molto sorpresa della decisione improvvisa sulla oggi è tornato lo stesso Zingaretti. Stiamo vivendo l’esperienza terribile del Covid e in tutto questo diventa complicato affrontare una questione politica interna al partito”. Lo dice il sindaco di Firenze, Dario Nardella, a Tagadà su La7.

Perchè? “Probabilmente, come lui dice lui stesso, ha inciso lo stato d’naimo in cui si è trovato, l’amarezza, le difficoltà politiche, ma noi possiamo affrontare una discussione dentro il partito senza arrivare agli estremi di un congresso. L’assemblea nazionale può e deve essere occasione per parlare dei problemi del Paese e delle nostre proposte”.

“Se ci confrontiamo sui temi possiamo evitare scontri di potere e scontri sulle persone e anche sul segretario”.

Questo articolo è stato letto 3 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net