Le tartarughe parlano

Condividi questo articolo:

 

Le tartarughe di fiume parlano tra di loro e guidano i loro piccoli

 

 

 

 

Anche le tartarughe parlano. Sì, le tartarughe di fiume parlano sott’acqua, sia tra di loro che con i neonati, per guidarli. La meravigliosa scoperta è stata effettuata da alcuni ricercatori ella Wildlife Conservation Society e dell’Istituto nazionale della ricerca amazzonica, che armati di microfoni e idrofoni subacquei hanno registrato in Amazzonia i suoni emessi da diversi esemplari per comunicare.

 

 

Gli esperti hanno individuato sei diverse tipologie di suoni. Sebbene sia difficile attribuire loro dei significati specifici, si è osservato che il suono emesso durante la migrazione nel fiume è diverso da quello ascoltato di fronte alle spiagge di nidificazione. Altro suono ancora è quello emesso dalle madri quando aspettano i piccoli sulla spiaggia, che probabilmente serve a guidarli lunga la giusta rotta. Stando allo studio, pubblicato sulla rivista Herpetologica, si tratta della prima registrazione di cure parentali tra tartarughe. La comunicazione tra esemplari mostra inoltre l’esistenza di relazioni sociali più complesse di quanto si pensasse in precedenza, insieme però alla possibile vulnerabilità delle tartarughe all’inquinamento acustico.

 

gc

Questo articolo è stato letto 21 volte.

Fiume, tartarughe, tartarughe di fiume, tartarughe marine

Comments (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net