Sciopero dei benzinai nel primo week end di Agosto

Condividi questo articolo:

Benzinai in sciopero il primo week-end di agosto: da venerdi’ 3 agosto a domenica 5 agosto non sara’ possibile fare rifornimento. Il perche’ della protesta

Distributori di benzina chiusi, self service compresi: da venerdì 3 agosto a domenica 5 agosto non sarà possibile fare rifornimento di carburante alla propria autovettura. Lo hanno deciso le organizzazioni dei gestori Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc/Anisa Confcommercio, che accusano l’industria petrolifera di spingere al fallimento i gestori e il Governo di non fare nulla.

La protesta dei benzinai inizierà già da mercoledì, con una campagna di informazione e sensibilizzazione verso i cittadini e gli automobilisti. Lunedì 23 luglio ci sarà la sospensione degli accordi collettivi per la parte riguardante il prezzo massimo di rivendita sui carburanti. Da lunedì 30 luglio a domenica 5 agosto ci sarà la sospensione dei pagamenti del rifornimento carburanti attraverso carte di credito, pago bancomat e carte bancarie.

Perché i benzinai scioperano il primo week end di agosto? Tra i motivi alla base della protesta ci sono ‘accordi collettivi scaduti e non rinnovati, margini tagliati unilateralmente fino al 70%, licenziamenti forzati degli addetti alla distribuzione, rifiuto di adottare diverse tipologie contrattuali, discriminazioni sui prezzi che spingono fuori mercato migliaia di impianti senza possibilità di reazione, vendite autostradali totalmente cannibalizzate’.

(gc) 

Questo articolo è stato letto 5 volte.

agosto, benzina, benzinai in sciopero, carburante, sciopero benzinai, sciopero distributori benzina agosto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net