Roma: stop a moto e auto piu’ inquinanti, dal 2 novembre

Condividi questo articolo:

Niente moto e auto inquinanti a Roma, a partire dal 2 novembre. In particolare non potranno più circolare nell’ anello ferroviario, una vasta porzione della città, dal lunedì al venerdì i mezzi piu’ inquinanti

Tempo scaduto a Roma per auto, moto e motorini più inquinanti. Per rafforzare la lotta allo smog nella Capitale dal 2 novembre non potranno più circolare nell’ anello ferroviario, una vasta porzione della città, dal lunedì al venerdì. Circolazione consentita solo il sabato, la domenica e nei giorni festivi infrasettimanali. Lo stop riguarderà quasi 60mila motorini e ciclomotori Euro 1. La misura e’ stata decisa dalla giunta capitolina nel 2011.

Un’ordinanza del sindaco Gianni Alemanno ha stabilito deroghe e limiti. Non potranno così circolare, all’interno della fascia verde, le categorie di mezzi a più alta emissione: autoveicoli a benzina Euro 1, autoveicoli a diesel Euro 2, ciclomotori e motoveicoli Euro 1 a 2-3-4 ruote con motore a 2 e a 4 tempi. La misura e’ un vero e proprio provvedimento anti-smog di carattere permanente e, in base ai dati forniti dall’Aci, interesserà, oltre ai circa 95mila motorini Euro 0 che già dovrebbero essere stati dismessi, altri 59.249 (Euro 1), ferme restando le deroghe che lasciano un altro anno di tempo per i residenti della fascia verde che possiedono un ciclomotore o motociclo a 2 ruote, 4 tempi. La deadline scatterà anche per le auto Euro 1 a benzina e Euro 2 a diesel.

Tra le esenzioni contenute nell’ordinanza, oltre alle categorie già escluse come portatori di handicap, veicoli di polizia, mezzi d’emergenza, per i non residenti il divieto di circolazione scatterà il prossimo venerdì 2 novembre ma terminerà il 31 marzo 2013, ovvero resterà in vigore fino al termine del periodo piu’ critico per l’inquinamento che proprio da novembre a marzo risente del fenomeno meteorologico dell’inversione termica, responsabile del ristagno delle particelle di smog. Per i trasgressori la sanzione stabilita dal Codice della Strada art. 7 comma 13-bis e’ di 155 euro. 

(gc-Ansa)

Questo articolo è stato letto 5 volte.

auto inquinanti Roma, mobilità, moto inquinanti Roma, Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net