Hollande si insedia all’Eliseo e viaggia con un’auto ibrida

Condividi questo articolo:

Francois Hollande, neo-presidente della Francia, ha scelto un’automobile ibrida per la sua prima uscita ufficiale, dimostrando il reale interesse per l’ambiente

Francois Hollande ha scelto un’auto ibrida per la sua prima uscita ufficiale. Quest’oggi, dopo essersi insediato all’Eliseo, dopo il cambio della guardia con Sarkozy, il neo-presidente francese Hollande ha scelto un veicolo francese ibrido per la sua prima ufficiale, una vettura alimentata da un motore diesel e da uno elettrico.

La scelta dell’auto ibrida non è solo ambientale. Hollande, infatti, grazie alla sua scelta, ha dato un contributo fondamentale anche all’economia del Paese e un aiuto fondamentale ad una società automobilistica attualmente in gravi difficoltà.

L’auto ibrida scelta dal neo-presidente francese Francois Hollande emette solamente 99 grammi di CO2 per chilometro percorso ed è dotata di un tettuccio apribile trasparente che permetterà al presidente di sporgersi per salutare la folla nelle uscite ufficiali. L’adozione di un’auto ibrida come proprio mezzo ufficiale conferma che i buoni propositi annunciati in campagna elettorale facciano realmente parte del suo programma politico, attento all’ambiente e alla diminuzione dell’inquinamento.

(GC) 

Questo articolo è stato letto 9 volte.

auto elettrica, auto ibrida, francia, Hollande, Hollande auto ibrida

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net