ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Pd: Zingaretti, 'ho voluto dare scossa, se sono problema ci vuole chiarimento, non scompaio' (2)-Covid: Salvini, 'lavoriamo per produrre vaccini in Italia, spero no lockdown'-8 marzo: Salvini, 'donna patrimonio del Paese ma non per aggettivo o sostantivo'-Pd: Zingaretti, 'ho voluto dare scossa, se sono problema ci vuole chiarimento, non scompaio'-Tv: Zingaretti, 'alcuni preferiscono salotti a trasmissioni popolari'-Governo: Zingaretti, 'tutti hanno voluto Conte poi non c'era più nessuno'-Roma: Zingaretti, 'fare il sindaco sarà cosa bellissima, oggi non è mio pensiero e obiettivo'-Dj morta: Procuratore Patti, 'Depistaggio? No, la morte di Viviana compatibile con il suicidio'-Dj morta: Procuratore Patti, 'Depistaggio? No, la morte di Viviana compatibile con il suicidio' (2)-**Covid: Salvini, 'finita pandemia commissione inchiesta internazionale su regime cinese'**-Pd: Oddati, 'Sardine rispettino comunità e Bonaccini, questo è spirito piazza grande'-Covid: Verducci (Pd), 'non bastano vaccini serve tracciamento'-8 marzo: Taverna, 'ripartire da donne e da rappresentanza femminile'-8 marzo: domani premio 'Eccellenza donna' con Giorgia Meloni-8 marzo: domani premio 'Eccellenza donna' con Giorgia Meloni (2)-Roma: Baldino (M5S), 'possibile legge per capitale nonostante uscite scomposte'-8 marzo: Silvestri (M5S), 'ha ragione Grillo, serve cambio culturale'-8 marzo: Federico, 'potere alle donne, M5s motore cambiamento'-Covid: Nesci, 'Sud non è penalizzato in distribuzione vaccini'-8 marzo: Maiorino (M5S), 'entusiasmo per parole Grillo, sistema da cambiare radicalmente'

Recovery, Fracassi (Confindustria Abruzzo): “Non risponde ad aspettative Ue, va modificato”

Condividi questo articolo:

Roma, 25 gen. (Labitalia) – “E’ chiaro che il Recovery Plan così com’è non risponde alle aspettative nè dell’Unione Europea, nè di Confindustria. Ed è quello che abbiamo detto oggi al governo. E’ necessario lavorare, e tanto, per modificarlo mettere a punto degli interventi specifici che noi oggi abbiamo indicato per la ripresa del nostro sistema produttivo”. Così il presidente di Confindustria Abruzzo, Marco Fracassi, con Adnkronos/Labitalia, sul Recovery plan e sull’incontro di oggi tra Confindustria e il premier Giuseppe Conte.

Per Fracassi “la crisi di governo che stiamo vivendo è incredibile e assurda. In un momento in cui tutte le forze dovrebbero essere concentrate per la redazione del Recovery Plan da consegnare all’Europa, noi invece ci troveremo impegnati nelle prossime nella caccia al Ciampolillo di turno”.

“Stiamo dando l’idea di un Paese -continua Fracassi- che si concentra su altro e non è attento a vicende fondamentali come ad esempio quella dei vaccini. E’ inconcepibile”, aggiunge.

Per Fracassi è chiaro invece che ci serve “un governo forte e stabile, per redigere nei tempo stabiliti un Recovery plan che risponda ai nostri desiderata che poi sono quelli del Paese”, sottolinea Fracassi.

E sul tema “dei ristori è centrale” e, sottolinea, “va affrontato velocemente. Ci sono tantissime attività d’impresa in fase di stallo. Anzi ci sono aziende che in questo momento sono come degli ‘zombie’ legate a due date fondamentali: 31 marzo, che è il termine fissato per lo stop dei licenziamenti, e il 30 giugno con la moratoria dei crediti. Dopo non si sa quale sarà il loro destino”, conclude.

Questo articolo è stato letto 6 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net