**Quirinale: una scheda in più rispetto a votanti, scrutinio comunque valido**

Condividi questo articolo:

Roma, 28 gen. (Adnkronos) – Una scheda in più rispetto ai votanti. È stato registrato al termine dello spoglio del sesto scrutinio per l’elezione del Presidente della Repubblica. “Tale differenza -ha spiegato il presidente della Camera, Roberto Fico- è dovuta verosimilmente al fatto che nella distribuzione è stata erroneamente ricevuta da un elettore una scheda in più depositata poi nell’urna. La differenza è del tutto ininfluente al fine del risultato del voto e pertanto sulla base del principio generale di resistenza e di analoghi precedenti la votazione svolta deve ritenersi pienamente valida”.

Questo articolo è stato letto 8 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net