Omofobia: Vito, ‘non lascio Fi ma esito voto su ddl Zan è vergognoso’

Condividi questo articolo:

Roma, 27 ott. (Adnkronos) – “Vergognose, schifose e ignobili le sorprese sul ddl Zan”. Lo ha detto il vice presidente del gruppo di Fi alla Camera, Elio Vito, parlando a “Un Giorno da Pecora” su Radio Raiuno.

“Che si arrivasse fino a questo non me lo aspettavo – aggiunge Vito parlando di Fi che al Senato ha votato a favore della tagliola – No, non voglio lasciare Forza Italia, per adesso no. Io dubito sempre, cogito ergo sum”.

Questo articolo è stato letto 2 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net