Lombardia: Fontana a Giornata Trasparenza, ‘fondi recovery, non perdiamo tempo’ (2)

Condividi questo articolo:

(Adnkronos) – “L’obiettivo finale – ha spiegato il professor Mattarella – è esercitare con imparzialità l’attività amministrativa e curare gli interessi dei cittadini senza condizionamenti. Sono molto soddisfatto della collaborazione con Regione Lombardia nell’elaborazione delle linee guida del ‘manuale’ sul conflitto di interesse”.

Alla successiva tavola rotonda sono intervenuti Marco Alparone (sottosegretario alla Presidenza per la Delegazione di Bruxelles e al Sistema dei controlli), Giovanni Canzio (presidente dell’Organismo Regionale per le Attività di Controllo – ORAC) e Vito Tenore (presidente Sezione giurisdizionale della Corte dei Conti della Lombardia). “Inizia in Italia – ha affermato Marco Alparone – un percorso di profonda riforma della Pubblica Amministrazione. Obiettivo: semplificare tramite lo strumento della digitalizzazione. In questo percorso sarà fondamentale creare e sviluppare strumenti che affianchino il controllo alla costruzione degli atti senza rallentarne il percorso della ripartenza. Un modello di controlli professionale e manageriale grazie anche alla selezione e formazione da assicurare ai funzionari che ricopriranno questo delicato incarico”.

Sono intervenuti anche Giuseppe Busia (presidente dell’autorità Autorità Nazionale Anticorruzione – Anac) e Iole Anna Savini (presidente di Transparency International Italia), la chiusura dei lavori è stata affidata al presidente del Consiglio regionale Alessandro Fermi.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net