Governo: Patuanelli, ‘senza costruttori né Renzi? Nessuna alternativa al voto’

Condividi questo articolo:

Roma, 22 gen (Adnkronos) – Se fallisce l’operazione ‘costruttori’ e con Renzi è chiuso il dialogo definitivamente, come ha detto oggi Crimi, restano le elezioni anticipate? “Crimi ha perfettamente ragione, non ci sono alternative”. Lo dice Stefano Patuanelli a Affaritaliani.it.

In caso di elezioni politiche anticipate pensa che il premier Conte possa guidare il M5S ed essere il candidato premier della coalizione? “Il presidente deciderà cosa fare, ma personalmente confermo quanto ho sempre detto: Conte è il punto di equilibrio di questa maggioranza e dovrebbe essere il candidato premier”, dice ancora il ministro dello Sviluppo.

Questo articolo è stato letto 5 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net