ULTIMA ORA:

**Governo: 10 giorni per puntellarlo, bivio rimpasto o Conte ter in attesa ‘stampella’**

Condividi questo articolo:

Roma, 19 gen. (Adnkronos) – Dieci giorni per puntellare il governo, arrivando a una maggioranza salda al Senato, che consenta di andare avanti evitando il Vietnam nelle commissioni parlamentari. A quanto apprende l’Adnkronos, Giuseppe Conte e i suoi fedelissimi hanno ben in mente la roadmap: chiudere la partita, tutta in salita dopo l’uscita di Iv, entro fine mese, non un giorno di più. Mantenendo nel frattempo l’interim dell’Agricoltura, casella orfana dopo l’addio di Teresa Bellanova, per poi fare -una volta rafforzato il pallottoliere delle due Camere- un rimpasto sostanzioso o un Conte ter, ipotesi che non è affatto naufragata, anzi, aleggia nell’aria ed è, per alcuni ministri, l’unica possibilità per uscire dalle secche.

Dieci giorni, anche se c’è chi teme di averne anche meno, perché per il Colle rischiano di essere troppi: fare veloce è infatti una delle raccomandazioni arrivate con chiarezza dal Quirinale. Al Senato, dove in serata arriverà il voto sulla fiducia, al primo pomeriggio sono poche le illusioni, la maggioranza assoluta non verrà centrata, si spera di arrivare a quota 158, sarebbe già un buon risultato. E intanto la stampella che terrà in piedi Conte non c’è ancora, per ora solo qualche voto raccolto qua e là, anche se le trattative ‘sotto banco’ vanno avanti e continueranno, serratissime, nei prossimi giorni.

Ma ai ‘volenterosi’ occorrerà offrire una contropartita, per questo la strada del Conte ter ad alcuni appare difficile da abbandonare. “Tutti gli indizi portano lì”, osserva un ministro di peso. Ma a complicare le cose, in prospettiva, è il regime di prorogatio in cui vive il M5S, con il capo politico Vito Crimi il cui mandato è scaduto il 31 dicembre scorso. Anche se alcuni beninformati sostengono che il garante Beppe Grillo -piantando diversi paletti- lo abbia in realtà prorogato fino a elezione del nuovo organo.

Questo articolo è stato letto 5 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net