ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Qatar 2022: Uruguay ko con una doppietta di Bruno Fernandes, il Portogallo vola agli ottavi-Calcio: Juventus, si dimette il Cda, lascia anche il presidente Agnelli-**Qatar 2022: gruppo H, Portogallo-Uruguay 2-0 e lusitani agli ottavi**-Qatar 2022: invasore di campo con bandiera arcobaleno durante Portogallo-Uruguay-Qatar 2022: Tite, 'vittoria di gruppo, Casemiro miglior centrocampista al mondo'-Calcio: sorteggiato il 3° turno di FA Cup, spicca Manchester City-Chelsea-Pallavolo: Europei, domani a Bari presentazione della fase in programma al Palaflorio-Qatar 2022: gruppo H, Portogallo-Uruguay 0-0 alla fine del primo tempo-Allergologi: "Problema tariffe, senza decreto a rischio diagnostica pubblica"-Lombardia: Roth (Apl), 'Pedemontana lombarda nuovo paradigma di trasporto'-Olimpiadi: dal 1° dicembre in vendita i biglietti dei Giochi di Parigi 2024-Recuperato il corpo del terzo fratellino, si continua a scavare-Cecchi (Aaiito): "Con lo smog più ricoveri e morti per malattie respiratorie"-Qatar 2022: Casemiro, 'partita noiosa ma l'importante era qualificarci agli ottavi'-Cecchi (Aaiito): "Con lo smog più ricoveri e morti per malattie respiratorie"-Pnrr: Messina (Intesa Sp), 'la più grande opportunità per realizzare balzo economia'-Qatar 2022: le formazioni ufficiali di Portogallo-Uruguay-Università Iulm, "La sfida etica dell’Intelligenza artificiale"-Calcio: Glasgow Rangers, Beale è il nuovo allenatore-Qatar 2022: Svizzera battuta da un gol di Casemiro, il Brasile vola agli ottavi

**Elezioni: Ist.Cattaneo, se Pd, M5S e Azione uniti doppio collegi rispetto a centrodestra**

Condividi questo articolo:

Roma, 3 ott. (Adnkronos) – Il ‘campo largo’ con Pd, M5S e Azione avrebbe ottenuto il doppio dei collegi uninominali del centrodestra. E’ quanto emerge da un’analisi dell’Istituto Cattaneo sulla base del calcolo aritmetico delle percentuali ottenute delle forze politiche il 25 settembre. Ovviamente si tratta di uno scenario del tutto ipotetico, si specifica: “Nessuno è in grado di prevedere come si sarebbero distribuiti i voti tra partiti, coalizioni e astensione, in questi diversi scenari. Le uniche informazioni a nostra disposizione sono i voti reali ottenuti dalle diverse coalizioni, e possiamo utilizzarli per un puro esercizio contabile”.

Nello scenario di un ‘campo largo’ con centrosinistra, M5S e Azione “l’alleanza allargata avrebbe ottenuto quasi il doppio dei seggi uninominali rispetto al centro-destra, uno scenario che quasi (ma non completamente) ribalta i rapporti di forza effettivamente registrati alle elezioni”. Mentre lo scenario di un’alleanza tra centrosinistra e M5S (senza Azione) “avrebbe ottenuto la metà dei seggi uninominali alla Camera e la maggioranza dei seggi al Senato, togliendo quasi 80 seggi al centrodestra”.

Questo anche per la distribuzione ‘complementare’ delle varie forze del ‘campo largo’: “La nostra analisi mostra – si legge nel documento dell’Istituto Cattaneo – che le tre principali forze politiche di opposizione hanno una distribuzione ‘complementare’ dei consensi tra i territori. Quindi, se in futuro riuscissero in qualche misura a sommarli, la competizione potrebbe tornare ad essere equilibrata”.

Questo articolo è stato letto 1 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net