ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Qatar 2022: Uruguay ko con una doppietta di Bruno Fernandes, il Portogallo vola agli ottavi-Calcio: Juventus, si dimette il Cda, lascia anche il presidente Agnelli-**Qatar 2022: gruppo H, Portogallo-Uruguay 2-0 e lusitani agli ottavi**-Qatar 2022: invasore di campo con bandiera arcobaleno durante Portogallo-Uruguay-Qatar 2022: Tite, 'vittoria di gruppo, Casemiro miglior centrocampista al mondo'-Calcio: sorteggiato il 3° turno di FA Cup, spicca Manchester City-Chelsea-Pallavolo: Europei, domani a Bari presentazione della fase in programma al Palaflorio-Qatar 2022: gruppo H, Portogallo-Uruguay 0-0 alla fine del primo tempo-Allergologi: "Problema tariffe, senza decreto a rischio diagnostica pubblica"-Lombardia: Roth (Apl), 'Pedemontana lombarda nuovo paradigma di trasporto'-Olimpiadi: dal 1° dicembre in vendita i biglietti dei Giochi di Parigi 2024-Recuperato il corpo del terzo fratellino, si continua a scavare-Cecchi (Aaiito): "Con lo smog più ricoveri e morti per malattie respiratorie"-Qatar 2022: Casemiro, 'partita noiosa ma l'importante era qualificarci agli ottavi'-Cecchi (Aaiito): "Con lo smog più ricoveri e morti per malattie respiratorie"-Pnrr: Messina (Intesa Sp), 'la più grande opportunità per realizzare balzo economia'-Qatar 2022: le formazioni ufficiali di Portogallo-Uruguay-Università Iulm, "La sfida etica dell’Intelligenza artificiale"-Calcio: Glasgow Rangers, Beale è il nuovo allenatore-Qatar 2022: Svizzera battuta da un gol di Casemiro, il Brasile vola agli ottavi

Sileo (Ats Brescia): ‘A Carpenedolo una struttura specifica per Sla e Alzheimer’

Condividi questo articolo:

Carpenedolo (Bs), 3 ott. (Adnkronos Salute) – La Fondazione S. Maria del Castello di Carpenedolo, in provincia di Brescia, è pronta a dar luce a due nuovi poli innovativi dedicati all’accoglienza delle persone con Alzheimer e Sla. L’avanzamento dei lavori del progetto “Villaggio Insieme” è stato illustrato in conferenza stampa alla presenza, tra gli altri, di Claudio Vito Sileo, direttore generale Ats Brescia che spiega: “È importante considerare che i malati di Sla non hanno bisogno solo del centro clinico Nemo situato a Brescia e dedicato alla fase acuta della malattia, ma anche di un’assistenza intermedia tra il domicilio e il centro clinico. L’Rsa si presta a questo compito e qui alla Fondazione S. Maria del Castello sono stati fatti interventi specifici per questi pazienti. È importante avere una struttura all’altezza dei bisogni specifici dei pazienti”.

Una caratteristica fondamentale anche quando si parla di Alzheimer con necessità differenti: “L’Alzheimer è una patologia purtroppo molto emergente – prosegue Sileo – e le Rsa devono dotarsi di reparti attrezzati non solo per la sicurezza dei pazienti, ma anche per offrire un ambiente il più familiare possibile in modo da sedare quegli impulsi che la malattia può dare generando situazioni di ansia”.

Questo articolo è stato letto 1 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net