Diritti tv: Tim, ‘sottoscritto intesa volta a integrare accordo già in essere con Dazn’

Condividi questo articolo:

Roma, 22 feb. (Adnkronos) – “Con riferimento alle odierne indiscrezioni di stampa, relative a un accordo tra Tim e Dazn per la distribuzione in streaming delle partite di serie A nelle prossime tre stagioni, Tim precisa che: non è tra i partecipanti alla gara indetta da Lega Calcio per l’assegnazione dei diritti televisivi per il triennio 2021/2024”. Lo scrive Tim in una nota.

Tima “ha sottoscritto un’intesa volta a integrare l’accordo di distribuzione già in essere, anche nei termini economici, condizionata all’aggiudicazione a Dazn della gara di cui sopra. Ai sensi dell’accordo, Tim si qualificherebbe come operatore di telefonia e Pay Tv di riferimento per l’offerta dei contenuti di Dazn in Italia nonché per la partnership tecnologica. La collaborazione partirebbe da luglio 2021 e comprenderebbe tutta l’offerta di contenuti sportivi live e on demand di Dazn”, conclude Tim.

Questo articolo è stato letto 5 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net