Covid: Vaia, ‘non credo a fughe da Wuhan, sbagliate considerazioni geopolitiche’

Condividi questo articolo:

Roma, 13 giu. (Adnkronos) – “Penso proprio di no”. Francesco Vaia, direttore sanitario dell’Istituto Spallanzani, ospite di ‘E-venti’ su Sky Tg24, boccia l’ipotesi che il virus del Covid possa essere nato nei laboratori di Wuhan, dopo i nuovi dubbi sollevati durante il G7 dal Presidente statunitense Joe Biden. “Sento sgradevolissime sensazioni di geopolitica, non mi piace. Anche scienziati che stimo moltissimo -ha aggiunto- hanno cambiato troppo spesso opinione in questo caso, opinioni troppo eterodirette politicamente. Questo non mi piace”.

Questo articolo è stato letto 3 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net