Coronavirus: Fontana, ‘andremo avanti col Tar, pretendiamo la verità su errore dati’ (2)

Condividi questo articolo:

(Adnkronos) – “Certamente salterà l’udienza di lunedì prossimo che era sulla sospensione dell’ordinanza del ministro Speranza del 16 gennaio che è già stata sospesa dallo stesso ministro oggi, ma andremo avanti perché la verità dei fatti sia acclarata anche a livello giudiziario. Per questo impugneremo anche il verbale della Cabina di regia, del Cts e l’ordinanza di oggi del ministro Speranza nella parte in cui si dice che la Lombardia ha rettificato i dati”, aggiunge Fontana.

“Noi andremo aventi perché noi pretendiamo che la veridicità dei fatti venga acclarata anche in sede giudiziaria. Noi vogliamo che la situazione venga chiarita una volta per tutte in maniera chiara, perché se c’è un errore non è un errore nostro”, aggiunge.

La decisione di impugnare anche la parte in cui si contesta che la Lombardia ha rettificato i dati è perché “non è assolutamente vera e noi pretendiamo che anche su questo aspetto venga preso un provvedimento da parte del Tar”, conclude Fontana.

Questo articolo è stato letto 5 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net