ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Qatar 2022: ancora niente Argentina-Brasile, l'ultima vola al mondiale nel 1990-Qatar 2022: come Livakovic nessuno mai, 4 rigori parati in un mondiale-**Qatar 2022: sconfitta Brasile, la stampa verdeoro 'gioco drammatico, sogno infranto'**-Qatar 2022: Rodrygo e Marquinhos sbagliano ai rigori, Croazia elimina Brasile ed è in semifinale-Qatar 2022: rigori fatali al Brasile, Seleçao ko dagli 11 metri al mondiale dopo 36 anni-Qatar 2022: quarti amari per il Brasile, esce per la 4/a volta negli ultimi 5 mondiali-Qatar 2022: quarti di finale, il tabellino di Croazia-Brasile-**Musica: è morto il figlio di Tina Turner, aveva 62 anni**-**Qatar 2022: Croazia-Brasile 1-1 dopo i supplementari, si va ai rigori**-Qatar 2022: Brasile ko ai rigori, Croazia prima semifinalista-Qatar 2022: Neymar segna il 77° gol con il Brasile, raggiunto Pelé-**Calcio: Trentalange, 'ho chiesto a Chinè di essere sentito, non mi dimetto'**-Qatar 2022: quarti di finale, Croazia-Brasile 0-0 al 90', si va ai supplementari-Qatar 2022: Southgate, 'Sterling? Ha perso molti allenamenti, lo valuteremo'-Cancro seno metastatico, 2 molecole riducono rischio progressione malattia-Biathlon: Cdm, norvegese Boe vince la sprint di Hochfilzen, Giacomel 20°-**Musica: Elton John, 'esco da Twitter, mi rattrista vedere disinformazione che fa**-Mobbing: Magni 'fenomeno da non sottovalutare, legge ormai indispensabile'-Incidenti: 26enne perde la vita schiantandosi contro un muro a Milano-Qatar 2022: quarti di finale, Croazia-Brasile 0-0 dopo il primo tempo

Caso Fadil: gip archivia posizione medici indagati per omicidio, ‘nessuna responsabilità’

Condividi questo articolo:

Milano, 28 set. (Adnkronos) – Il gip di Milano Alessandra Cecchelli ha archiviato l’indagine sui 12 medici accusati di omicidio colposo per la morte di Imane Fadil, la giovane di origine marocchina ospite delle cene nella villa di Silvio Berlusconi ad Arcore e poi testimone dell’accusa nel caso Ruby, morta alla clinica Humanitas l’1 marzo 2019, dopo 31 giorni di ricovero, per una rara forma di aplasia midollare.

La decisione, notificata a giugno ma resa nota solo ora, arriva dopo che lo stesso giudice – accogliendo la richiesta degli avvocati Mirko Mazzali e Nicola Quatraro, legali della famiglia dell’ex modella – aveva respinto la richiesta di archiviazione disponendo ulteriori approfondimenti per chiarire “se fosse possibile un accertamento più tempestivo della diagnosi della malattia e infine se tale tempestività poteva evitare il decesso apprestando le cure del caso”.

Domande alla quale ha risposto, senza esitazione, il pool di esperti (incaricato dalla procura) guidato dal medico legale Cristina Cattaneo: “Non si ravvede alcuna responsabilità professionale da imputare sotto il profilo penalistico a carico dei sanitari intervenuti” si legge nella consulenza. “Non si ravvede come una gestione clinica differente della vicenda avrebbe senza dubbio scongiurato il verificarsi del decesso”. In sostanza, per il gip, non c’è nessun nesso tra la morte e la condotta dei sanitari. Per mesi sulla morte di Fadil si era indagato ipotizzando un omicidio da spy story, dopo che le prime analisi avevano fatto emergere sospetti su un avvelenamento con sostanze radioattive.

Questo articolo è stato letto 1 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net