ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
5G, Corti (Windtre): 'Serve nuova politica industriale per continuare a investire in reti'-Giappone: premier, 'no ad attacchi preventivi, continuiamo con politica difensiva'-5G, Missori (Ericsson): 'Intervenire per permettere investimenti da operatori'-Sport: al via 5^ edizione di 'Valori in Campo', di Cap per promuovere inclusività e sostenibilità-Modena, arrestato imprenditore Biagio Passaro-Brescia: blitz carabinieri in hotel abbandonati, fermate 4 persone e sequestrata droga-Lombardia: commissione bilancio approva a maggioranza manovra 2023-25-**Modena: imprenditore Biagio Passaro arrestato da Gdf**-Varese: università Insubria acquista City Hotel per 4 mln, sarà residenza per studenti-**Milano: carabinieri bloccano un uomo autoaccusatosi di aver ucciso la moglie**-**Pd: 'chiamiamolo partito del lavoro', idea Lepore piace, da Ricci a Zingaretti**-Nuoto: mondiali vasca corta, i convocati azzurri per Melbourne-Tiro a volo: Luciano Rossi è il nuovo presidente dell'Issf-Milano: da domani torna 'Milano è Viva' nei quartieri, ci sarà anche Ludovico Einaudi-Calcio: Gravina, 'Juve? Attenti al linciaggio di piazza'-**Milano: donna uccisa in casa con arma da taglio, autore si è costituito**-Startup in Sicilia raddoppiate in 5 anni, Egp presenta novità 'Nexthy booster programma'-Visibilia: procura Milano rinuncia a istanza su Visibilia Editore, debiti saldati (2)-Governo: Musumeci, 'Calenda entra? No, ma modo intelligente di fare opposizione'-Lavoro: Camera approva mozione maggioranza su salario minimo, no a testi opposizione

4 novembre: Roscani (Fdi), ‘un film per ricordare eroi dimenticati nostra storia’

Condividi questo articolo:

Roma, 4 nov. (Adnkronos) – “La storia d’Italia è ricca di uomini, donne e giovanissimi eroi che hanno donato la propria vita per il bene dell’Italia. Per questo, oggi, 4 Novembre, chiediamo che vengano raccontate le storie di coloro che hanno sacrificato la propria vita per amor di Patria. Il desiderio degli italiani di conoscere chi ha onorato la nostro storia è grande. Il successo del viaggio del Treno della Memoria non è un caso. È necessario, quindi, che queste siano narrate attraverso gli strumenti che i nostri tempi ci offrono, così che anche i giovanissimi possano restarne affascinati”. Lo dichiara Fabio Roscani, deputato di Fdi e presidente di Gioventù Nazionale.

“Proprio per questo, l’obiettivo della nuova campagna di Gioventù Nazionale è promuovere la realizzazione di film o di serie tv che parlino delle grandi azioni compiute da coloro che si sono contraddistinti nelle trincee, e non solo, durante la Prima guerra mondiale. Intellettuali, contadini, medici, volontari, sindacalisti e artisti uniti perché prima di tutto profondamente italiani. Sarebbe giusto dedicar loro questo tributo non solo per riconoscenza ma per tramandare in veste popolare il loro ricordo. Siamo coscienti del fatto che non basterà certamente un film a creare una coscienza popolare. Allo stesso tempo, però, mentre parte della sinistra vuole cancellare la storia, sarebbe un primo passo per veicolare sentimenti eterni come l’amore e l’orgoglio verso la propria Patria”, conclude.

Questo articolo è stato letto 1 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net