ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Fumetti: è morto Jean Graton, il creatore del pilota Michel Vaillant**-**Fumetti: è morto Jean Graton, il creatore del pilota Michel Vaillant** (2)-**Governo: ex M5S ricevuti da Conte, 'parlato di Antimafia, non chiediamo poltrone'**-Governo: verso Cdm alle 22, ipotesi delega ai servizi sul tavolo-Stellantis: da Melfi a Cassino, il tour di Tavares conferma attenzione a Italia/Adnkronos-Stellantis: da Melfi a Cassino, il tour di Tavares conferma attenzione a Italia/Adnkronos (2)-**Governo: anche a Camera grana 'costruttori', strada in salita per deroga a gruppo Tabacci**-**Governo: anche a Camera grana 'costruttori', strada in salita per deroga a gruppo Tabacci** (2)-Ior, ex presidente Caloia condannato a 8 anni e 11 mesi-Covid Gb, 37.892 casi e 1290 morti nelle ultime 24 ore-Governo: Calenda a Bettini, 'europeisti inessenziali? voi con premier 'gialloverde''-Mafia: legale Contrada, 'amarezza dal punto di vista umano, noi proseguiremo battaglia'-Arte: Van Gogh, prezzo stellare di 10 mln dollari per un disegno su carta all'asta-Mafia: legale Nicastri, 'soddisfatti per assoluzione, estraneo a legami con Cosa nostra'-Menarini, ok Ue a terapia contro neoplasia ematologica rara-Vaccino Pfizer, "da settimana prossima consegne regolari"-Governo: sondaggio Porta a Porta, con o senza lista Conte centrodestra sempre avanti-Governo: sondaggio Porta a Porta, con o senza lista Conte centrodestra sempre avanti (2)-Spazzacamini al lavoro con protocollo sicurezza-Arte: è morto Boris Zaborov, il pittore russo che rifiutò il realismo socialista

L’eolico in Scozia va come il vento

Condividi questo articolo:

La Scozia ha prodotto talmente tanta energia eolica negli ultimi sei mesi da raddoppiare il fabbisogno energetico delle sue case

Nella prima metà del 2019, il vento in Scozia ha generato abbastanza elettricità da alimentare l’equivalente di 4,47 milioni di case, quasi il doppio del numero di abitazioni presenti nel paese – in pratica, tra gennaio e giugno, le turbine eoliche hanno generato 9.831.320 megawattora.
Una notizia molto buona per il governo che spera di riuscire a produrre la metà del consumo energetico del paese da fonti rinnovabili entro il 2030: se il 2019 è iniziato così, vuol dire che l’obiettivo non è lontano.

«Queste sono cifre straordinarie, la rivoluzione dell’energia eolica scozzese sta chiaramente continuando ad alimentare il futuro», ha dichiarato Robin Parker, responsabile delle politiche per il clima e l’energia, in una dichiarazione rilasciata al WWF: «Su e giù per il paese, stiamo tutti beneficiando di questa energia più pulita».
Insomma, le cifre mostrano che sfruttare il potenziale eolico onshore, che a quanto pare è così abbondante in Scozia, può fornire elettricità verde pulita a milioni di case in tutto il paese, ma non solo: anche in Inghilterra.

Il WWF fa notare che questa notizia arriva proprio durante un record stabilito dal Regno Unito, ovvero il suo essere stato sette giorni senza bruciare carbone per produrre elettricità – praticamente il periodo più lungo senza usare combustibili fossili dai tempi della Rivoluzione Industriale.
È un grande messaggio, soprattutto per chi continua ad attaccare l’energia eolica e la presunta «sgradevolezza» della presenza delle turbine sul territorio. Se continua così, la Scozia raggiungerà molto presto i suoi obiettivi green e potrà dirsi vincente, per se stessa e per il pianeta. Anche un colosso come Amazon, infatti, ha già deciso di svoltare grazie all’eolico.

Questo articolo è stato letto 26 volte.

elettricità, energia eolica, energia green, energia pulita, eolico, green, rivoluzione industriale, scozia, sostenibilità, turbine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net