Quanto inquina internet? Svolta di Amazon: userà energia eolica

Il gigante del web, in passato criticato da Greenpeace, annuncia la svolta: userà energia eolica

Amazon in passato era tra le aziende del web la meno ecosostenibile in termini di consumo energetico. Utilizzava solo il 15% di energia da fonti rinnovabili, mentre altri colossi del web erano ben più 'green' sotto questo aspetto: dal 100% di Apple, al 49% di Facebook al 48% di Google.

La polemica, sollevata da Greenpeace, ha spinto il sito leader dell'ecommerce a intensificare gli sforzi verso le rinnovabili.

Amazon ha stretto un accordo con Pattern Energy Group per costruire una centrale eolica a Benton County, nello stato americano dell'Indiana. L'obiettivo è generare 500.000 megawatt 'verdi' ogni ora. Sarebbero sufficienti, per fare un esempio, a coprire il consumo di 46.000 case negli Stati Uniti.

Il progetto dovrebbe iniziare a produrre energia pulita nel 2016.

Consideriamo che ormai Amazon rappresenta una buona fetta del web dato che con il suo servizio 'Amazon Web Service' fornisce materialmente lo spazio a un numero enorme di siti internet che appunto girano sui suoi server.

Se Amazon diventerà effettivamente 'verde', una buona fetta del web lo sarà di conseguenza.

a.po

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER