Impossible Pork

Condividi questo articolo:

Dal famoso marchio che si occupa di creare prodotti di carne senza carne, ora arriva anche il maiale senza maiale

Impossible Foods è una società con sede nella Silicon Valley che, dopo il lancio fortunato del suo Impossible Burger nel 2016, continua a passi spediti lungo la strada della riduzione dell’uso di animali come fonte di cibo.

Recentemente ha presentato il suo nuovissimo prodotto di carne senza carne, l’Impossible Pork, al CES 2020 di Las Vegas, un evento noto per essere il più grande spettacolo di tecnologia digitale al mondo.

L’Impossible Pork è un prodotto senza glutine, con grassi ridotti e senza colesterolo, ma soprattutto genera una piccolissima impronta di carbonio.

Come c’è scritto sul sito di Impossible Foods «l’agricoltura animale utilizza un’enorme quantità di risorse naturali del mondo», in particolare terra, acqua ed energia. In confronto, la creazione di un sostituto di carne di maiale a base vegetale è un processo molto più sostenibile, che riduce non solo la deforestazione associata all’agricoltura e all’allevamento animale, ma riduce anche al minimo le emissioni di carbonio e il consumo di acqua.

Dopo aver realizzato il burger di manzo, il maiale era un passo naturale, visto che anche se il manzo è presente nelle cucine di tutto il mondo, in molte culture è il maiale a farla da padrone. Come ha spiegato il CEO dell’azienda Pat Brown in un video promozionale di Impossible Pork, la loro missione «è quella di sostituire completamente gli animali nel sistema alimentare entro il 2035».

Ce la faranno? Intanto, l’Impossible Pork punta a raggiungere molti nuovi consumatori, in particolare in Cina, ma non solo: il prodotto punta anche a prendersi altre fette di mercato – visto che la sua produzione lo rende anche halal e kosher, il che significa che può essere apprezzato da molte persone in tutto il mondo.

Dopo questo lancio ci sarà quello dell’Impossible Sausage per i Burger King, che avverrà a fine gennaio.

 

 

Questo articolo è stato letto 2 volte.

carbonio, carne senza carne, impossible pork, riduzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net