cupola geodetica

Vivere in una cupola geodetica

Condividi questo articolo:

cupola geodetica

Queste cupole a zero emissioni di carbonio possono davvero essere il futuro delle abitazioni sostenibili?

Quando Geoship, una start-up di design e architettura, ha raggiunto l’obiettivo di crowdfunding di 100.000 Dollari in soli cinque giorni, a gennaio 2020, il fondatore e CEO Morgan Bierschenk ha capito che la sua azienda aveva davvero in mano qualcosa di speciale.

E che cos’era questo qualcosa? Delle abitazioni sostenibili e convenienti: cupole geodetiche a zero emissioni di carbonio.

Geoship ha costruito il primo prototipo delle sue cupole nel 2015 e nel 2019 ha collaborato con Zappos nel tentativo di affrontare la crisi dei senzatetto nel centro di Las Vegas, dove l’azienda ha sede.

Da allora la partnership ha creato un modello scalabile di cupole geodetiche specificatamente volte ad aiutare a eliminare i senzatetto negli Stati Uniti entro il 2030.

Le cupole sono realizzate con un materiale al 100% bioceramico combinato con basalto e fibra di canapa, che fornisce un’alternativa ecologica ai materiali da costruzione tradizionali, è progettato per resistere a temperature estreme ed è ignifugo.

La forma a cupola distribuisce uniformemente la pressione in tutta la struttura, una caratteristica che la rende resistente sia ai terremoti che agli uragani, secondo Geoship.

Inoltre, il materiale non attira muffe o insetti e non arrugginisce, non marcisce né si deteriora.

I minerali utilizzati per creare la bioceramica possono essere raccolti da risorse naturali sostenibili, come gli impianti di desalinizzazione dell’acqua di mare e gli impianti di trattamento delle acque reflue.

Quando diventa vecchio, il materiale può essere trasformato in nuovi pannelli o utilizzato come fertilizzante.
Attualmente, i prezzi stimati chiavi in mano per le cupole variano da 45.000 a 230.000 Dollari, a seconda delle dimensioni.

Il prezzo include tutto – consegna, autorizzazione, installazione, sistemi meccanici, finiture interne, elettrodomestici e materiali per il riscaldamento e il raffreddamento solare passivo.

Geoship è una società molto interessante, praticamente unica, in quanto strutturata come una «società a scopo sociale», una cooperativa multi-stakeholder in cui i clienti saranno i principali proprietari dell’azienda oltre agli investitori e ai dipendenti.

Questo articolo è stato letto 32 volte.

abitazioni sostenibili, carbonio, cupola geodetica, materiali ecosostenibili, senzatetto, zero emissioni

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net