Incredibile ma vero: un social network anche per i robots

Condividi questo articolo:

E’ nato il primo social network per robot, si chiama MyRobots.com e permetterà ai robot, di comunicare tra loro, di ‘crescere’ e divenire più intelligenti

La notizia è di qualche giorno fa. E stupisce un po’ tutti. È nato il primo social network anche per i robots: myrobots.com permetterà a robots e oggetti elettronici smart di comunicare tra loro.
 

Lanciato dall’equipe di Carlos Asmat di Montreal, è gratuito proprio come Facebook e per ora è previsto che vi si iscrivano alcuni robots umanoidi Nao, che sono dei piccoli robots bambino alti 50 cm. Ma il social network è aperto a tutti, i robots si intende, anche alle aspirapolvere robot che sono già acquistabili in tutto il mondo.

A dire il vero, la notizia non dovrebbe stupire più di tanto. Qualche anno fa, infatti, anche la robottina Sarah Mobileiro si era fatta la sua pagina su FacebooK. Sarah è stata il primo robot ad entrare in un social network per interagire sia con persone conosciute nella sua casa-laboratorio, sia con amici di amici. E l’esperimento dava l’opportunità di vedere come un robot interagisce con umani virtualmente su FB.
 

Myrobots.com è però diverso. I proprietari di piccoli robot o di oggetti elettronici smart possono iscrivere i loro compagni computerizzati al social e lasciare poi che essi stessi interagiscano con i loro colleghi e aggiornino il loro profilo.

 

Questo articolo è stato letto 4 volte.

facebook, myrobots.com, social network, social network per robots, twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net