ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Covid: Moelgg, 'ok riapertura impianti sciistici all'80%, fondamentale ripartire'-Bollette: Fratoianni, 'governo imponga a compagnie di abbattere aumenti'-Covid: Malpezzi, 'bene Draghi su green pass, basta doppio gioco Lega'-Rugby: Innocenti, 'Fir sta investendo molto ma anche le società lo devono fare'-Covid: Rotta (Pd), 'dopo parole Draghi su green pass Salvini esca da ambiguità'-Giustizia: Iovino (M5S), 'Renzi su magistrati come Berlusconi'-Governo: Gualtieri, 'bene Draghi e Bonomi su patto, Roma farà sua parte'-Cannabis: promotori, 'no rispose su rinvio al 31/12, domani manifestazione'-Governo: Mirabelli, 'bene Draghi, suo appello a responsabilità comune è il nostro'-Uim, Chiulli presenta a Monaco la nuova rivoluzionaria barca elettrica RaceBird-Consulta: incostituzionale la sanzione fissa a concessionari e titolari sale gioco-Consulta: incostituzionale la sanzione fissa a concessionari e titolari sale gioco (2)-Rugby: Top10, accordo con Raisport per il 2021/22, in diretta in chiaro ed in streaming-Ciclismo: Nibali torna all'Astana-Iacono (Engie): "Obiettivo net zero carbon entro il 2045"-Al via 8 edizione Gis 2021, le giornate del sollevamento e dei trasporti eccezionali-Archeologia, riapre al pubblico il Mitreo di Marino-Archeologia: riapre al pubblico il Mitreo di Marino, dal 25 settembre le visite (3)-Messina, Nanomateriali e deumidificazione elettrofisica per preservare i Beni Culturali-Messina: Nanomateriali e deumidificazione elettrofisica per preservare i Beni Culturali (2)

Quando il benessere viene dal Giappone

Condividi questo articolo:

Uno studio rileva che la dieta tradizionale giapponese migliora la salute mentale

Conosciuta anche come “Washoku”, la dieta tradizionale giapponese è nota per essere nutriente ed equilibrata. Tuttavia, i suoi benefici sulla salute mentale non erano ancora stati studiati.

Una ricerca pubblicata recentemente sulla rivista PLOS One ha dimostrato che il riso, che, come sappiamo, è al centro della dieta tradizionale giapponese, potrebbe non solo partecipare al rilassamento, ma perfino migliorare la salute mentale in generale.

Un team di ricercatori della Hokkaido University Graduate School of Medicine e del Tenshi College, in Giappone, ha condotto un sondaggio per analizzare le abitudini alimentari e la salute mentale e fisica della popolazione giapponese. Lo studio era basato su 278 persone che erano sia fisicamente che mentalmente in buona salute e avessero almeno 40 anni.

Il team di ricerca ha quindi valutato il consumo giornaliero di alimenti a base di riso o cereali, a colazione, pranzo e cena.

Lo studio ha rivelato che i valori più alti della qualità del sonno e della qualità della vita in generale erano associati al consumo di riso. Non solo, dai dati emersi, mangiare una combinazione di riso e miso o zuppa di pasta di soia potrebbe migliorare la salute fisica e mentale in maniera significativa.

Queste scoperte supportano un precedente studio longitudinale, che aveva esaminato gli effetti della dieta giapponese ogni 15 anni, dal 1960 al 2005, sulla popolazione e i suoi cambiamenti: secondo i ricercatori, una dieta giapponese che comprendeva più riso e zuppa di miso era capace di prevenire il declino cognitivo, preservando le funzioni cerebrali.

Questo articolo è stato letto 28 volte.

benessere, dieta tradizionale giapponese, giappone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net