In che modo le banane possono essere utili contro il cancro?

Condividi questo articolo:

Gli scienziati usano le bucce di banana per creare una nuova tecnica di rilevamento dei tumori

A quanto pare, le banane sono un frutto talmente magico da riuscire a poter rilevare il cancro: questo dice lo studio fatto dai ricercatori dell’École Polytechnique Fédérale de Lausanne (EPFL).

Gli scienziati hanno utilizzato le bucce di banana per sviluppare una tecnica per localizzare, mappare e uccidere il cancro nel corpo: il loro lavoro si è concentrato sulle macchie nere di una banana troppo matura, che hanno scoperto contenere gli stessi biomarcatori del melanoma cutaneo.

Nella pratica tradizionale, quando viene condotta una biopsia, coloranti e marcatori fluorescenti (o agenti di contrasto) vengono usati per colorare tutte le aree sospette. In confronto, il nuovo strumento di microscopia elettrochimica utilizza otto micro-elettrodi morbidi, allineati uno accanto all’altro, che vengono spazzolati attraverso campioni di tessuto potenzialmente cancerogeni per innescare una risposta elettrochimica nel corpo. Le correnti elettriche risultanti dall’azione vengono quindi utilizzate dai ricercatori per costruire un’immagine che rivelerà qualsiasi area che produce sostanze chimiche anomale.

Poiché i ricercatori hanno scoperto che i tipici biomarcatori del melanoma nell’uomo si possono trovare anche nelle macchie nere delle banane troppo mature, sono stati in grado, come hanno spiegato nel loro comunicato stampa, di «lavorare sulla frutta per sviluppare una tecnica di imaging in grado di misurare la tirosinasi nella pelle umana e mapparne la distribuzione. Un importante passo in avanti è stato fatto anche applicando la tecnica di imaging ai tessuti spessi – come una biopsia della pelle umana – oltre a sottili sezioni trasversali di cellule».

In futuro, la speranza è che la tecnica possa essere utilizzata per uccidere le cellule tumorali durante l’intervento chirurgico, creando un dispositivo con microelettrodi interconnessi in grado di generare un’immagine che rivelerà qualsiasi tumore e distruggerà elettrochimicamente le cellule cancerose trovate con una scarica di tensione.

Questo articolo è stato letto 9 volte.

banane, tumori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net