ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Superlega: De Bruyne, 'è momento di riunirsi e trovare soluzione, la parola è competere'-Superlega: Briatore, 'attacco frontale alla Uefa, squadre indebitate per crisi covid'-Superlega: Briatore, 'attacco frontale alla Uefa, squadre indebitate per crisi covid' (2)-Vaccino Johnson & Johnson, verso uso per over 60 in Italia-**Superlega: Laporta e la clausula Barca, dentro solo se lo vogliono i soci'**-Grillo, legale indagato: "Sono innocenti, Bongiorno porti pure il video"-Copyright: Franceschini, 'grande opportunità per l’industria creativa italiana'-**Grillo: fonti Nazareno, 'posizione Letta forte, frasi inaccettabili, tutele per tutti'**-Omofobia: Malpezzi, 'Ostellari faccia bene il suo lavoro e calendarizzi il Ddl Zan'-Riaperture palestre in zona gialla da 1 giugno-Grillo: avvocato di un indagato, 'sono innocenti, Bongiorno porti quel video ma sono perplesso...'-Grillo: avvocato di un indagato, 'sono innocenti, Bongiorno porti quel video ma sono perplesso...' (2)-Copyright: Fieg, 'bene recepimento direttiva, ora rapido esercizio della delega'-Covid: bozza dl, pass verde vale 6 mesi per guariti e vaccinati, 48 ore con test-**Grillo: Marcucci, 'Conte? Lascia perplessi, nessuna vera presa di distanza di M5S'**-Grillo: Provenzano, 'aberrante, ma alleanza con M5s dipende da evoluzione con Conte'-**Sky: Ibarra si dimette, lascerà a fine luglio**-Covid: bozza dl, dal 1/7 in zona gialla ok terme, parchi tematici e lunapark-Covid: bozza dl, da 1/7 in zona gialla tornano fiere, convegni e congressi (2)-Covid: bozza dl, previste sanzioni per chi falsifica pass verde, anche carcere

Finalmente sapremo la provenienza della carne che mangiamo

Condividi questo articolo:

Scatta l’obbligo di origine in etichetta per suini, ovini, caprini

Da dove viene la carne che abbiamo nel piatto? Dopo i tanti scandali degli scorsi anni (ricordate il cavallo spacciato per manzo?), il primo aprile è entrato in vigore anche in Italia il nuovo regolamento europeo che obbliga a porre l’indicazione di origine o di provenienza delle carni fresche, refrigerate o congelate di suini, ovini, caprini e volatili.

È il culmine di un percorso iniziato 15 anni fa sull’onda della ‘Mucca pazza’ che impose degli obblighi di etichettatura riguardanti la carne bovina fresca. La nuova normativa è sicuramente un passo in avanti, anche se sono escluse la carne di cavallo, di coniglio e la carne di maiale trasformata in salume, quindi non sapremo ancora la vera origine dei nostri salumi: circa due terzi sono prodotti con maiali esteri.

Nel 2013, secondo l’Istat, sono stati macellati in Italia circa 11 milioni di capi suini. Il fatturato si aggira sui 2,8 miliardi di euro. Lombardia ed Emilia Romagna sono le regioni italiane dove si effettuano il maggior numero di macellazioni, circa il 76% del totale, seguite a notevole distanza da Piemonte, Veneto e Umbria.

a.po

 

Questo articolo è stato letto 6 volte.

carne, etichetta, europa, normativa, Ue

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net