ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Mo: Salvini, 'chi attacca Israele attacca democrazia'**-Mo: Cirielli, 'cessi escalation violenza, Ue intervenga per favorire dialogo'-**Mo: Hamas, lanciati oltre 100 razzi da scadenza ultimatum**-Covid: Moratti, '475mila 50enni lombardi hanno aderito a campagna, incoraggiante'-Vaccino Covid, come comportarsi dopo le dosi?-**Cinema: Tom Cruise restituisce i tre Golden Globe per unirsi a protesta contro Hfpa**-**Calcio: Tna su Gasperini, 'irritualità atto deferimento, restituzione atti a Procura antidoping'**-**Tuffi: Europei, storico argento Italia del Team Event**-**Giustizia: M5S, con Cartabia incontro interlocutorio, ci sono criticità'**-**Cinema: la Nbc non trasmetterà i Golden Globe del 2022**-Governo: domani Consiglio ministri alle 11.15 su leggi regionali-Migranti: Amendola, 'a Consiglio Affari generali ribadita necessità iniziativa Ue'-Calcio: insulti a ispettori antidoping, sentenza Gasperini attesa domani-Calcio: Champions League, finale City-Chelsea verso il trasloco da Istanbul al Portogallo-Lirica: la Scala riapre dopo 199 giorni, Sala 'è come non l'abbiamo mai vista'-Partiti: sondaggio Swg-TgLa7, M5S in calo tutti gli altri in crescita, Lega sempre prima-Mo: Picierno, 'Ue e Italia si impegnino per ripresa dialogo'-Calcio: Maria Marotta, 'emozione al primo fischio poi ho arbitrato con determinazione'-Pallavolo: Lugli, 'indignazione del Coni per il mio caso si è fermata alla telefonata'-Giustizia: Perantoni, 'ottimista su riforma, presto calendario lavori commissione Camera'

Sport, giusto riposo e alimentazione sana. La ricetta per un autunno in forma

Condividi questo articolo:

Il rientro delle vacanze è sempre uno spartiacque. Dai piccoli strappi alle regole che rendono speciale l’estate, bisogna tornare alla vita di tutti i giorni. Per ritrovare la forma e non perdere il buon umore basta farlo con dolcezza e per gradi. Ecoseven.net vi dice come

Estate. Tempo di leggerezza, serate con gli amici, strappi alle regole. Anche in tema di alimentazione, con qualche gelato e qualche cocktail in più. Al bando i sensi di colpa, l’estate è anche questo, e non sarebbe la stessa cosa senza qualche peccato di gola.

L’importante è sapersi rimettere in riga con l’arrivo di settembre ed il ritorno alla vita di tutti i giorni. Riprendere le proprie abitudini (anche in questo caso con moderazione e lasciando al corpo il tempo di adattarsi) può fare infatti la differenza tra un autunno in piena forma ed un autunno a caccia di una forma messa a rischio.

Per prima cosa, è importante riprendere al più presto ma con dolcezza le pratiche sportive che, causa le temperature alte che non aiutano, d’estate si sono lasciate per lasciare il giusto spazio al relax ed a quel pizzico di ozio che non guasta (se si limita ad un mese all’anno). La ripresa tuttavia deve essere graduale, dobbiamo infatti riprendere forma e allenamento prima di sottoporre il corpo a stress eccessivi, che potrebbero alla fine rivelarsi più dannosi che benefici.

Anche l’alimentazione deve tornare al suo regime quotidiano, ed anche in questo caso la parola d’ordine è: gradualità. Non è ne necessario ne consigliabile passare dalle luculliane cene con gli amici a ferree diete fai da te. Squilibrare l’apporto di principi nutritivi non aiuta certo a perdere peso. E’ invece consigliabile prediligere frutta e verdura di stagione, evitando cibi elaborati o molto conditi. Si ai centrifugati, ottimi per depurare l’organismo.

Un alimento fondamentale da consumare assiduamente in questo periodo è il pesce, sia per le sue proteine leggere che per l’effetto antidepressivo dei suoi Omega 3, acidi grassi essenziali fondamentali per l’organismo. Questa sostanza è molto utile per contrastare lo stress e la cosiddetta depressione stagionale derivante dalla diminuzione delle ore di luce e dalla ripresa dei normali ritmi lavorativi.

Per completare questa dieta depurativa sarà bene assumere alimenti ricchi di antiossidanti naturali come selenio, vitamina C, ed e carotenoidi: via libera quindi a tutti quegli alimenti dal colore giallo, rosso o verde scuro come mais, pesche, carote, zucca e spinaci.

Infine, perchè questi piccoli accorgimenti diano gli effetti desiderati, occhio anche agli orari. Dopo le sregolatezze della bella stagione è importante dormire un numero sufficiente di ore e svegliarsi per un paio di settimane sempre allo stesso orario.

Infine, non saltate mai la colazione. Quando si rientra in città molte persone tendono a saltarla o a farla di fretta, dimenticando che si tratta del pasto più importante della giornata. Una colazione ricca ma bilanciata invece, consente di mantenere il proprio benessere fisico: cereali non lavorati con frutta secca e yogurt o latte, sono l’ideale per cominciare la giornata nel modo giusto.

Questo articolo è stato letto 8 volte.

alimentazione, bellezza, benessere, salute, sport, vacanze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net