ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Calcio: Serie A, nove squalificati per un turno-Sci: Mondiali, Kilde leader davanti a Innerhofer dopo la prima prova della discesa-**Sanremo: Fagnani, 'stasera porto il tema della scuola nelle aree più fragili del Paese'**-Calcio: Serie A, Cremonese e Samp vicine a retrocedere, in quota Verona punta a rimonta-**Sanremo: Amadeus, 'Blanco mi ha chiamato e ha chiesto scusa'**-F1: Leclerc guida ad Abu Dhabi la Ferrari 2003 di Schumacher, 'incredibile guidare questa bestia'-Calcio: De Laurentiis, 'Osimhen non è in vendita, Napoli non ha debiti e non ha bisogno di cedere'-Huawei nelle piazze d’Italia con ‘SmartBus’ per promuovere la sicurezza digitale-Video porno con minorenne, giovanissima salvata da scuola e polizia-Sci: Bassino, 'ho tremato fino alla fine e ora sono felice, la vittoria è il coronamento del lavoro'-Sci: Mondiali, Bassino trionfa nel superg davanti a Shiffrin e conquista il 2° oro per l'Italia-Alimentare: Meloni, 'patrimonio da difendere, tra priorità governo'-La stanza su Airbnb per combattere il caro vita-'Ndrangheta: Meloni, 'con Strangio 3° arresto in pochi giorni, lotta a criminalità priorità governo'-Covid, nuovo test molecolare rapido distingue tra virus e influenza A e B-Alimentare: Meloni, 'faremo valere posizioni Italia in tutti dossier strategici'-Calcio: Serie A, gli arbitri della 22/a giornata-**Agricoltura: Meloni, 'agroalimentare forte e in salute, oltre 60 mld export ma può crescere'**-Agricoltura: Meloni, 'pilastro Italia, per governo patrioti è strategico'-Federdistribuzione: 'Evitare impatto inflazione sui consumi'

Produzione di grano vicina a incremento zero

Condividi questo articolo:

La produzione di grano sta per arrivare al suo tetto massimo: da anni gli incrementi sono minimi e marginali

 

La produzione di grano sta per raggiungere, nel mondo, la soglia incremento zero. Secondo un rapporto presentato dall’Earth Intitute di Washington, infatti, la produzione mondiale di cereali per ettaro sta per arrivare al suo tetto massimo e non potrà essere ulteriormente incrementata. Secondo lo studio i Paesi europei, l’India e la Cina sono ormai arrivati ai loro limiti fisiologici di crescita e questo rappresenta un serio problema rispetto al costante aumento della popolazione mondiale, stimato in 3 miliardi entro il 2050.

La produzione di grano in Francia, Germania e Regno Unito, Paesi leader dell’Europa occidentale nel settore, ha visto solo incrementi marginali, mentre altri Paesi stanno per arrivare al tetto della resa per ettaro. Dal 1950 le rese di grano per ettaro in tutto il mondo sono triplicate, con un incremento del 2,2% all’anno fino al 1990. Da allora gli incrementi si sono progressivamente ridimensionati, arrivando ad una crescita quasi dimezzata intorno all’1,3%.

 

Sta per raggiungere la soglia incremento zero anche il riso, in Giappone e Corea del Sud,  dove la produzione si è stabilizzata a 5 tonnellate per ettaro ed è ferma da 17 anni; a questo livello si sta rapidamente avvicinando anche la Cina.

Questo articolo è stato letto 17 volte.

fame nel mondo, grano, produzione grano, riso

Comments (5)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net