Frutta: e’ la stagione del fico

Condividi questo articolo:

Il fico fa bene alla vista e alla pelle. Piccolo e gustoso, il fico e’ anche fonte di energia prontamente utilizzabile. Ha proprieta’ antinfiammatorie e calma la tosse

I fichi arrivano dal Medioriente. Piccoli e gustosi sono ritenuti frutti prelibati. Esistono oltre 150 varietà di fichi, che si distinguono oltre che per le dimensioni anche per i colori (verdi, marroni, viola e neri). Le varietà più apprezzate e commercializzate sono quelle verdi e nere.

Il fico non è un vero e proprio frutto ma un ricettacolo della pianta contenente al suo interno dei granellini che rappresentano i veri frutti. Il fico è composto principalmente da acqua, ma contiene anche proteine, vitamine e sali minerali, quali calcio, potassio, ferro, sodio e fosforo.

Il fico, grazie alla presenza di vitamina A, potassio, ferro e calcio risulta avere proprietà benefiche e rinforzanti nei confronti di ossa e denti. Mangiare i fichi apporta benefici anche alla vista e alla pelle. Il fico contiene anche zuccheri facilmente assimilabili, per questo rappresenta una fonte di energia prontamente utilizzabile. Il fico ha anche note proprietà antinfiammatorie, viene utilizzato come impacco sugli ascessi e sui foruncoli, ed ha effetti positivi su infiammazioni dell’apparato urinario e circolatorio. Il decotto di fichi, invece, calma gli attacchi di tosse.

(gc)

Questo articolo è stato letto 6 volte.

benefici fico, benefici frutta, energia cibo, fico, frutta, proprietà fico, varietà fichi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net