ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Covid: Banfi, 'nonni vaccinati diano segnale, tutti al cinema dal 26 aprile'**-Roma: Calenda a Letta, 'per l'ultima volta, facciamo squadra e vinciamo, coraggio'-**Archeologia: Rotoli del Mar Morto, nuova ipotesi, furono scritti da due scribi**-Salute: Boldrini, 'esco dall'ospedale, ora percorso a ostacoli che voglio superare'-Salute: Boldrini, 'esco dall'ospedale, ora percorso a ostacoli che voglio superare' (2)-Recovery: Draghi, governance a p.Chigi con ministri competenti-Ail: "Terapie chemio-free e mirate vera rivoluzione per malattie sangue"-Covid Italia, Rt a 0.81. Iss: "Quadro resta critico"-Covid: Moretti (Pd), 'tamponi gratuiti per riaperture e sì a pass vaccinale in Ue'-Doping: Wada contro giudice italiano su caso Schwazer, 'non è un giusto processo'-Roma, uccise madre con fiocina prima di ferirsi: morto nella notte-Milano: Sala lancia appello a espositori, 'siateci o Salone rischia di andare all'estero'-Best workplaces Italia 2021, AbbVie al 3° posto classifica migliori aziende-Covid Marche, oggi 326 contagi: bollettino 23 aprile-Milano: Sala, 'confermata presenza Mattarella a Salone del Mobile'-Calcio: Finale di Coppa di Germania a Berlino sarà senza tifosi-Libri: 'Lo Sport della Vela, Allenarsi a Vincere', a cura di Giulia Conti, dal 23 aprile nelle librerie-Pavia: commercio fraudolento idrocarburi, Gdf sequestra auto di lusso per 250mila euro-Calcio: Messi raggiunge Ronaldo, almeno 25 gol in campionato in 12 stagioni-M5S: nuovo addio in Europa, lascia Adinolfi, verso Ppe

Creatività e alcol: per la scienza c’è un legame (ma solo a piccole dosi)

Condividi questo articolo:

Una pinta ci rende più creativi, spiega una ricerca austriaca

È risaputo che l’alcol ha un effetto disinibitorio, questo può talvota creare delle situazioni spiacevoli, potremmo dire o fare cose delle quali, una volta sobri, pentirci, ma potrebbe anche regalarci qualche intuizione “fuori dagli schemi”, ovviamente senza esagerare, perché l’alcol ha effetti negativi per la salute.

Uno studio dell’università di Graz, in Austria, spiega che un piccolo consumo di alcol potrebbe renderci più creativi: sciogliendo l’autocontrollo ci libererebbe della “troppa razionalità” cha a volte si contrappone allo spirito creativo.

Lo studio ha confrontato l’effetto di una bevanda “placebo” analcolica e di una quantità modesta di alcol come, appunto, un boccale di birra.
I due gruppi di partecipanti al test sono stati sottoposti alla misura delle funzioni cognitive e delle capacità creative dopo aver bevuto la bevanda assegnata.

Chi aveva bevuto una modesta quantità di alcol si è rivelato più creativo e più propenso a ragionare “fuori dagli schemi”.

Come ribadito dagli stessi autori, ci si basa su una limitata quantità di alcol.

Questo articolo è stato letto 24 volte.

birra, creatività, Graz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net