In Germania pagheranno l’autostrada solo gli stranieri

Le autostrade tedesche non saranno più gratuite, ma a pagare saranno solo gli stranieri

Volete attraversare la Germania in auto? Dal prossimo anno dovrete pagare. Vi servirà una “vignetta” adesiva che vi consentirà di circolare sulla rete tedesca: costerà 10 euro per 10 giorni o 22 euro per 2 mesi.   

La nuova norma fa discutere perché si applica solo ai cittadini stranieri e non ai tedeschi. La Commissione europea è perplessa di fronte a una misura ritenuta discriminatoria.

Ma il governo di Berlino ha adottato un escamotage per rendere ‘legale’ il nuovo sistema: tutti pagheranno, tedeschi compresi, ma i tedeschi poi potranno scalare l’importo dal bollo.

Il governo di attende di incassare circa 500 milioni di euro all’anno grazie a questo pedaggio.

Le regioni di confine temono che si creino ingorghi sulle altre strade e che il turismo possa esserne danneggiato.

In Italia invece segnaliamo il caso dell’autostrada Brebemi che essendo poco trafficata aveva lanciato degli sconti sul pedaggio.

a.po

autostrade, germania, mobilità, tariffa, Vignetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net