ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Caos Procure: Salvini, 'non chiedo nulla a Mattarella, fiducia in sua valutazione'-M5S: ex grillini all'Ars, 'Non aderiremo alla maggioranza, continuiamo a decurtarci stipendi'-Ue: Battelli a Fornero, 'no donne in audizione? Invitate Lagarde e Von der Leyen' (2)-Governo: P.Chigi, ipotesi rimpasto fantasiosa, squadra è unita e compatta-M5S: ex grillini Ars, 'saremo ago bilancia in aula, finire legislatura in maniera dignitosa'-Caos Procure: Salvini, 'non credo a complotti ma legge sia uguale per tutti'-'La ripartenza del calcio italiano', evento online del Csb il 3 giugno-**M5S: Foti, 'obbligati a lasciare il movimento perché non eravamo liberi di pensare'**-Fase 2: Salvini, 'giusta cautela ma si dica che Italia è sicura per tutti'-M5S: Foti, 'lascio il movimento che ha tradito il suo programma, solo comunicati stampa'-M5S: Foti, 'lasciando non abbiamo tradito né gli elettori né il movimento'-Coronavirus: Salvini, 'se Fontana in Procura allora convocare anche Conte'-Coronavirus: Salvini, 'vergognosa convocazione Fontana in Procura'-Fase 2; Salvini, 'si parta tutti insieme da lunedì o dal 3 giugno'-**M5S: cinque deputati Ars lasciano il movimento e fondano 'Attiva Sicilia'**-Fibra ottica di Open Fiber raggiunge Ragusa, investimento da 8 mln-Dal mal di schiena all’artrite reumatoide: l’urgenza non è solo il Covid-19-Fase 2: Musumeci, 'la Sicilia sarà una regione a turismo speciale'-Covid19: funziona davvero l'idrossiclorochina?-Coronavirus: procura Bergamo convoca Bonometti su mancata zona rossa

Cresce il mercato dell’auto. Infografica

Condividi questo articolo:

Segni positivi, nonostante la crisi, per il mercato dell’auto che da gennaio ad ottobre mesi fa segnare un +5,9% sull’analogo periodo 2013. Infografica

 

C’è un mercato che, nonostante la crisi, cresce. E continua a crescere. Per il quattordicesimo mese consecutivo il mercato europeo dell’auto fa segnare un aumento nelle immatricolazioni. In particolare,le immatricolazioni nei 28 Paesi Ue più i 3 Efta (Islanda, Norvegia e Svizzera), secondo Acea, sono state 1.112.628 a ottobre, il 6,2% in più dello stesso mese del 2013.

Da gennaio ad ottobre, le consegne sono state 11.020.107, +5,9% sull’analogo periodo 2013. Le immatricolazioni sono aumentate a ottobre in tutti i principali Paesi europei: +26,1% in Spagna, +14,2% nel Regno Unito, +9,2% in Italia e +3,7% in Germania. Solo la Francia ha registrato un calo del 3,8% rispetto allo stesso mese 2013. Nei dieci mesi, comunque, una grande crescita del mercato è evidente in tutti i principali mercati: Spagna (+18,1%) e nel Regno Unito (+9,5%), ma sono cresciuti anche Italia (+4,2%), Germania (+3%) e Francia (+1,4%).

 

Bene anche Fiat Chrysler Automobiles, che ha immatricolato a ottobre, nel mercato europeo, oltre 65.000 vetture, l’8,4% in più dello stesso mese 2013 con una quota pari al 5,9% (+0,1%). Nei dieci mesi le consegne sono state quasi 654.000 (+3,1%) e la quota è salita al 5,9% (+0,2%). Tutti i brand di Fiat Chrysler Automobiles hanno registrato un segno positivo a ottobre: +5,2% Fiat, +3,9% Lancia, +4% Alfa Romeo, +74% Jeep. Lo sottolinea Fca in una nota. I due modelli Fiat 500 e Panda sono ancora i più venduti del loro segmento: nel mese hanno insieme una quota del 30,1%, così come la 500L che ha il 22%.

gc

Questo articolo è stato letto 2 volte.

auto, immatricolazione, immatricolazioni auto, mercato auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net