ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Putin: "Per Biden killer? Soddisfatto da sua spiegazione"-Quirinale: Mattarella riceve presidente Consob Savona-**Tragedia Mottarone: Morcellini, 'pubblicare il video è pornografia del dolore'**-Manageritalia, per dirigenti terziario rinnovo contratto rinviato al 2022 senza costi aggiuntivi-Federer crolla con Auger Aliassime, è fuori ad Halle-Monza: all’Autodromo apre pista kart nell’area interna Parabolica, tracciato di 480 metri-**Arte: inchiesta opere De Dominicis, resta a Roma procedimento per Sgarbi e altri venti**-Tridico: "Inps partecipe nel sostegno alla ripartenza"-Calcio: Sassuolo, Dionisi è il nuovo allenatore-Maturità, preside Righi (Roma): "i protagonisti sono gli studenti non i prof, vanno capiti ruoli"-Libri: Premio Biella Letteratura e Industria, scelti i 5 finalisti-Libri: Premio Biella Letteratura e Industria, scelti i 5 finalisti (2)-Tragedia Mottarone: Fiano, 'osceno diffondere video morte in diretta'-Maturità: preside Virgilio, 'a Milano tutto ok, clima positivo e no rischio aumento bocciature'-Maturità: preside Virgilio, 'a Milano tutto ok, clima positivo e no rischio aumento bocciature' (2)-**Covid: nel milanese 75 nuovi casi, 30 a Milano città**-**Pd: Calenda, 'sospeso per critiche a Bettini? provvedimento degno di Ceausescu'**-Inps, al via convenzione 'Inps per tutti, rete agile di Welfare' con Caritas Ambrosiana-Energia, Ue potenzia accesso elettricità nell'area di Virunga-**Roma: 20enne mori’ per buche, a processo titolari ditta manutenzione**

Renault Twizy, tra pregi e difetti di un tentativo di auto elettrica

Condividi questo articolo:

Renault Twizy, la nuova vettura elettrica di Renault, e’ un incrocio tra una mini-car e uno scooter a quattro ruote. Ma il bicchiere e’ mezzo pieno e mezzo vuoto

La nuova Renault Twizy non è propriamente un’auto elettrica, nè una microcar e nemmeno uno scooter a quattro ruote. La nuova creature di Reanult è un veicolo che si è inserito a cavallo fra più tipologie di mezzi di trasporto, ma che non si può paragonare a nessuno di essi. Anche la stessa casa di produzione ha avuto difficoltà nel definirla, decidendo di definirla come ‘Urban Crossover’, un veicolo che dovrebbe essere la giusta soluzione ai problemi di mobilità urbana, traffico, parcheggio e quant’altro.  

Renault Twizy, cerchiamo di capirne qualcosa in più. Solo provandola si potrebbero capire i veri pregi e i veri difetti di questa vettura. A non tutti, per esempio, potrebbe piacere che la versione di Twizy dotata di mezze porte (sono un optional, poiché la versione base non le include) si apre solo dall’interno, ovvero bisogna infilare la mano dentro l’abitacolo e aprirsi da dentro. Qualcuno potrebbe dire che la vetture è in realtà uno scooter a quattro ruote, anche perché non ci sono finestrini, quindi si è esposti alla pioggia e la vento. Ma si fa presto a cambiare idea, poiché il sedile di guida è, quasi, come quello di un’auto qualsiasi e si regola avanti e dietro.

Renault Twizy ha un volante di guida simile a quello di un’auto, ma la sua strumentazione è molto semplificata. Il guidatore si troverà di fronte un quadro digitale con contachilometri, indicatore di carica della batteria, stima dell’autonomia residua e punteggio sull’economicità dello stile di guida. Poi ci sono le due levette tradizionali per azionare luci, clacson e tergicristallo e sulla sinistra del volante, il conducente può trovare i pulsanti per selezionare le marcia -D, N o R- e l’hazard.

Parlando sempre di pregi e difetti di Renault Twizy, dobbiamo dire che la vettura è molto leggera, ma non è dotata di servosterzo, per cui servono manovre dure e decise. Manca anche il servo freno, quindi si deve pigiare decisi anche il pedale del freno e l’Abs. Meglio, anche per questo, non aumentare molto la velocità: l’auto potrebbe traballare, vista la sua leggerezza.

Ma la Renault Twizy ha comfort? Il guidatore entra abbastanza facilmente nella vettura, ma si siede dietro farà un poco di fatica in più e dovrà essere abbastanza snodato, dovendo, con le proprie gambe, avvolgere il sedile anteriore. Starà stretto e incastrato, ma per pochi kilometri sarà una sensazione sopportabile.

(GC)

Questo articolo è stato letto 168 volte.

auto elettrica, caratteristiche tecniche Renault Twizy, prova Renault Twizy, renault, Renault Twizy, veicoli elettrici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net