ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Putin: "Per Biden killer? Soddisfatto da sua spiegazione"-Quirinale: Mattarella riceve presidente Consob Savona-**Tragedia Mottarone: Morcellini, 'pubblicare il video è pornografia del dolore'**-Manageritalia, per dirigenti terziario rinnovo contratto rinviato al 2022 senza costi aggiuntivi-Federer crolla con Auger Aliassime, è fuori ad Halle-Monza: all’Autodromo apre pista kart nell’area interna Parabolica, tracciato di 480 metri-**Arte: inchiesta opere De Dominicis, resta a Roma procedimento per Sgarbi e altri venti**-Tridico: "Inps partecipe nel sostegno alla ripartenza"-Calcio: Sassuolo, Dionisi è il nuovo allenatore-Maturità, preside Righi (Roma): "i protagonisti sono gli studenti non i prof, vanno capiti ruoli"-Libri: Premio Biella Letteratura e Industria, scelti i 5 finalisti-Libri: Premio Biella Letteratura e Industria, scelti i 5 finalisti (2)-Tragedia Mottarone: Fiano, 'osceno diffondere video morte in diretta'-Maturità: preside Virgilio, 'a Milano tutto ok, clima positivo e no rischio aumento bocciature'-Maturità: preside Virgilio, 'a Milano tutto ok, clima positivo e no rischio aumento bocciature' (2)-**Covid: nel milanese 75 nuovi casi, 30 a Milano città**-**Pd: Calenda, 'sospeso per critiche a Bettini? provvedimento degno di Ceausescu'**-Inps, al via convenzione 'Inps per tutti, rete agile di Welfare' con Caritas Ambrosiana-Energia, Ue potenzia accesso elettricità nell'area di Virunga-**Roma: 20enne mori’ per buche, a processo titolari ditta manutenzione**

Auto ecologiche: Econetic Technology, efficienza e prestazioni secondo Ford

Condividi questo articolo:

Bassi consumi, risparmio di carburante e prestazioni superiori. Sono le caratteristiche dei modelli Ford Econetic Technology, una dotazione di nuove tecnologie che fanno delle auto Ford le più efficenti in Europa tra le non ibride Ford è attenta all’ambiente. E ben presto, molti suoi modelli, potranno fregiarsi del marchio ‘Econetic Technology’, divenendo le auto più efficienti in termini di consumo di carburante e sostenibilità. È previsto l’utilizzo del marchio in più di 30 modelli entro la fine del prossimo anno e nel ventaglio di tecnologie Econetic Technology  sono comprese funzioni quali lo Start&Stop, la ricarica rigenerativa intelligente, la chiusura attiva della griglia anteriore, la modalità ECO e altre funzioni di risparmio di carburante.

Come cambieranno le vetture Ford in termini di risparmio e sostenibilità? 

La tecnologia Start&Stop di Ford, disponibile in tutte le vetture della gamma Ford dalla fine del 2012, spegne automaticamente il motore quando la vettura è al minimo, ad esempio al semaforo, riavviandolo non appena il conducente desidera riprendere la marcia, in modo da eliminare lo spreco di carburante durante la sosta della vettura. Questa funzione consente di ridurre il consumo di carburante e di abbattere le emissioni di CO2 fino al 10% nella guida in città.

La ricarica rigenerativa intelligente aumenta la potenza sviluppata dall’alternatore quando la vettura frena o rallenta. L’energia cinetica della vettura viene quindi convertita in energia elettrica senza necessità di consumare ulteriore carburante. La corrente elettrica generata viene utilizzata per ricaricare la batteria, alla quale i sistemi elettrici possono attingere in una fase successiva. Un sistema di gestione avanzato della batteria monitora continuamente lo stato di carica, in modo che la funzione di ricarica rigenerativa possa caricare la batteria in maniera ottimale.

E Ancora. I nuovi modelli, come Ford Focus Econetic Technology si potranno avvalere di  Ford Eco Mode,  un sistema informativo che aiuta gli automobilisti a modificare le proprie abitudini, adottando uno stile di guida più economico, con un potenziale risparmio di carburante che per molti conducenti si attesta intorno al 10%. Un software sofisticato, sviluppato in collaborazione con istruttori di guida qualificati, monitora il comportamento di guida fornendo al conducente un chiaro feedback sulle prestazioni in chiave ecologica, con semplici suggerimenti per conseguire un risparmio di carburante maggiore. Una semplice grafica a fiore sul display del quadro strumenti permette al conducente di seguire i propri progressi nelle tre principali aree di monitoraggio, ovvero il cambio di marcia, la capacità di prevedere l’andamento della strada e la velocità.

Tra le nuove tecnologie, inoltre, vi è la spia di segnalazione del cambio, che può rappresentare un notevole ausilio per gli automobilisti che mettono al primo posto l’economia. La spia, collocata sul quadro strumenti, avvisa il conducente quando è possibile risparmiare carburante innestando un rapporto di marcia superiore.

Le Tecnologie Econetic Technology verranno installate entro la fine dell’anno su Fiesta, C-max, C-max7, Focus, Mondeo, S-max e Galaxy.

Questo articolo è stato letto 83 volte.

Ford, Ford Econetic Technology, modelli Ford a bassi consumi, Nuovi modelli fprd, risparmio carburante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net