Raccolta differenziata: dove buttare il cartone della pizza?

Condividi questo articolo:

Durante le partite dei mondiali, saranno milioni gli italiani che ordineranno la pizza a domicilio. Ecco dove gettare il cartone, per una buona raccolta differenziata

 

Partita, bandiera, amici, birra e …pizza. I mondiali di calcio stanno per iniziare e come tutte le altre volte, saranno in tanti a guardare le tv a casa, davanti ad una bella pizza fatta arrivare calda per l’occasione. Ma attenzione, non dimenticate, anche durante questa Festa del calcio, le buone regole di una raccolta differenziata corretta.

Dopo il rito partita, dove buttare il cartone della pizza?  Comieco, Consorzio Nazionale per il Recupero e Riciclo degli imballaggi a base cellulosica, ricorda a tutti gli italiani, tifosi per una notte o per tutto l’anno, che i contenitori della pizza d’asporto sono realizzati in materiale riciclabile e compostabile. È sufficiente tenere a mente pochi suggerimenti per differenziarli in modo corretto, seguendo i consigli di Comieco e le regole del Comune di residenza.

 

Il contenitore della pizza se pulito e privo di residui di cibo, va gettato insieme alla carta, come un normale cartone da imballaggio. Se invece è visibilmente sporco di olio, mozzarella o pomodoro, le operazioni da fare sono due: il coperchio pulito – che solitamente non viene intaccato dalla pizza – va strappato e messo nel contenitore della carta, mentre la parte imbrattata di cibo va spezzettata e avviata a riciclo insieme alla frazione umida, ove presente. Se nel proprio comune la raccolta dell’umido non è ancora attiva, allora il contenitore sporco di cibo va messo nel sacco dell’indifferenziato. Anche i tovaglioli di carta, vanno buttati insieme all’umido ove presente (se no nell’indifferenziato): non vanno gettati insieme alla carta perché fatti di speciale cellulosa anti-spappolo.

gc

Questo articolo è stato letto 3 volte.

carta, cartone pizza, differenziata, raccolta differenziata, raccolta differenziata carta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net