Dalle macerie dell’uragano Sandy un parco giochi per bambini

Condividi questo articolo:

Durante il passaggio di Sandy sono crollati migliaia di alberi nella sola area di New York, con il loro legno e’ nato un parco giochi per bambini

 

Sandy al suo passaggio non ha lasciato solo rovine. A New York, l’uragano ha dato vita anche ad un parco giochi, nato dalle macerie lasciate dalla tempesta e costruito con i tronchi degli alberi crollati. Durante la tempesta sono crollati migliaia di alberi nella sola area di New York provocando numerosi danni e distruzioni.

Il parco giochi nato dalle macerie lasciate dall’uragano Sandy è stato inaugurato da poco, per la gioia di bambini  e mamme, che ora potranno vedere con altri occhi il passaggio della tempesta. Gran parte degli alberi crollati sono stati sfruttati per la costruzione di case, ma tantissimi sono sati triturati triturata nel tentativo di accelerare il processo di pulitura (costato oltre 12 milioni di dollari) ed evitare la diffusione di insetti invasivi.

 

Il parco giochi realizzato con la legna degli alberi fatti crollare da Sandy si chiama ‘Zucker Natural Exploration Area’ e si trova all’interno del Prospect Park a Brooklyn, che è stato inaugurato all’inizio del mese. Qui i più piccoli si possono divertire sedendosi sui tronchi scavati dai grandi ceppi, visitando le gallerie plasmate all’interno degli alberi abbattuti o arrampicandosi nel ‘nido di legno’.

gc

Questo articolo è stato letto 13 volte.

new york, parco giochi, Sandy, uragano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net