ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Salone Nautico di Genova all'interno del più grande cantiere rinnovamento urbano in Italia-Stretta cooperazione tra la Fifa e il Consiglio per diritti umani delle Nazioni Unite-Manovra: centrodestra punta a intervento su rdc, non mina platea ma numero offerte lavoro-Elezioni: ecco gli eletti Pd, la nuova mappa dei gruppi tra conferme e new entry (4)-Philip Morris, su nuovi prodotti serve dialogo pubblico-privato-Fumo, Philip Morris: "Su nuovi prodotti serve dialogo pubblico-privato"-Rugby: Peroni Top10, la finale 2023 torna allo stadio Lanfranchi di Parma-Rugby: Peroni Top10, copertura integrale del campionato grazie a Eleven Sports e Rai Sport-**Pd: con congresso alle porte rebus capigruppo e nomine di avvio legislatura'**-Turchia: Ankara convoca ambasciatore tedesco per aver insultato Erdogan-Ucraina: quasi 44mila russi entrati in Finlandia da annuncio mobilitazione-M5S: Grillo rilancia settimana lavorativa di 4 giorni, 'toccasana, riprendiamoci vita'-**Spazio: sostegno Draghi a candidatura Italia per Einstein Telescope**-Genova, sindaco Bucci: "Nuovo contratto per Salone nautico da 2024 includerà nuove aree waterfont levante"-Calcio: Bayern Monaco, Neuer e Goretzka guariti dal Covid-Calcio: Figc, allenatore qatariota Rizik ospite nel ritiro della Nazionale Under 21-Eurovision 2023, si terrà a Glasgow o Liverpool-**Ucraina: referendum, oltre 97% elettori per annessione a Russia**-Sanofi, non sottovalutare pericolo ipercolesterolemia-Pd: Fedeli, 'evitiamo canea di nomi per la dirigenza'/Rpt

Università: Milano-Bicocca, 4 laureati su 5 trovano lavoro entro un anno (4)

Condividi questo articolo:

(Adnkronos) – Durante il percorso di studi ben il 75,8 per cento degli intervistati ha dichiarato di lavorare, un dato superiore di oltre 10 punti percentuali rispetto al dato medio nazionale; il 57,5 per cento ha effettuato tirocini riconosciuti dal corso di laurea e l’8,1 per cento ha effettuato un periodo di studio all’estero. L’esperienza lavorativa, l’effettuazione di tirocini formativi e le esperienze all’estero sono certamente un fattore molto rilevante nel percorso di studi sia per poter approfondire, in contesti lavorativi, alcune conoscenze acquisite nel percorso di studi sia, più in generale, per lo sviluppo della “personalità” dei singoli studenti (sviluppo delle soft-non cognitive skill).

I laureati Bicocca hanno dato un giudizio certamente positivo del percorso fatto: il 92,6 per cento si dichiara complessivamente soddisfatto e il 76,3 per cento si iscriverebbe di nuovo all’università confermando corso e ateneo.

Per quanto invece riguarda i dati sui dottori di ricerca del 2019 dell’Università di Milano-Bicocca (111 intervistati, il 70 per cento della popolazione totale), il tasso di occupazione è pari al 91 per cento (ben 5,1 punti percentuali in più rispetto al 2018) mentre quello di

disoccupazione si attesta al 4,7 per cento (2,5 punti in meno del 2018). Ulteriore dato di grande interesse è il tempo di impiego dal momento della ricerca del lavoro che mediamente è pari a 2,5 mesi. Il 52,5 per cento trova lavoro nel pubblico, il 44,6 nel privato (settori prevalenti: industria 10,9 per cento, consulenza 11,9 per cento, chimica/energia 9,9 per cento, sanità 6,9 per cento) e il rimanente 3 per cento nel non profit.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net