ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Pd: Letta incontra Aboubakar Soumahoro, 'proposto far parte lavoro Agorà'**-Grillo: Stefano (Pd), 'cosa pensa Conte del video garante M5S?'-Monoclonali contro varianti, Ad Gsk Italia: 'Parma in prima linea'-Salute, (Sige): “Mangiare gluten free per dimagrire? Un errore”-Salute, Sige: "Per diagnosi celiachia adulto ruolo gastroscopia da rivedere"-Rivolutzione, servizio per aiutare piccole attività in crisi e con poche risorse a rialzarsi-**Fotografi: è morto Pavel Dias, fotografo della Primavera di Praga**-Libri: Opere di Mario Lattes, scritti editi e inediti per la prima volta insieme a 20 anni dalla morte-Libri: Opere di Mario Lattes, scritti editi e inediti per la prima volta insieme a 20 anni dalla morte (2)-Grillo: Bonafè (Pd), 'prendere distanza senza se e senza ma da violenza'-Narrativa come cura, progetto Novo Nordisk per pazienti diabetici-Superlega: Pirlo, 'Agnelli spiegherà nei dettagli il progetto, abbiamo fiducia in lui'-Superlega, Guardiola: "Se sconfitta non conta non è sport"-Calcio: Pirlo, 'domani torna CR7, ci saranno Buffon e Dybala'-Scuola: Verona (Bti), 'i nostri bus per gli studenti, pronti oltre 24 mila mezzi sicuri'-Libri: al via 'Lettura Day', dal 23 aprile ogni giovedì fino a settembre-Libri: al via 'Lettura Day', dal 23 aprile ogni giovedì fino a settembre (2)-Libri: al via 'Lettura Day', dal 23 aprile ogni giovedì fino a settembre (3)-**Superlega: De Laurentiis smentisce contatti con JP Morgan, 'scorsa notte dormivo'**-**Superlega: Football Forum, 'calciatori non coinvolti, non devono subire conseguenze'**

Ue: Conte, ‘distante e elitaria per cittadini, ma pandemia ha cambiato corso Storia’

Condividi questo articolo:

Roma, 26 feb. (Adnkronos) – “Anche la politica ha finito per rinunciare alla sua funzione legittimante e rappresentativa, apparendo – agli occhi dei cittadini – distante e ‘oligarchica’, incapace di comprendere i reali bisogni della collettività. È divenuta, come è stato acutamente osservato dal politologo Jan Zielonka, “un parametro cerimoniale a copertura di operazioni globali molto complesse, largamente incomprensibili, se non segrete. La pandemia è intervenuta quando ormai il popolo europeo stava fortemente rumoreggiando, quando stava manifestando una forte carica oppositiva verso le élites, lamentando il fallimento della politica, asservita alle ragioni dell’economia. La pandemia è intervenuta a cambiare il corso della Storia”. Così l’ex premier Giuseppe Conte, durante la lectio magistralis della scuola di Giurisprudenza dell’università degli Studi di Firenze, dove oggi è tornato per la sua prima lezione dopo l’addio a Palazzo Chigi.

“L’Europa, dopo alcune settimane di disorientamento, ha compreso la gravità e la pervasività dello shock provocato dalla pandemia e ha risposto in maniera efficace e per più di un verso innovativa: ha attivato nuove linee di credito inserendole in strumenti tradizionali; ha sospeso il Patto di stabilità e di crescita e le ordinarie regole fiscali; è intervenuta con la Bce con una serie di misure di politica monetaria e vigilanza bancaria, tra cui il programma straordinario di acquisto per 1.850 miliardi di euro al fine di ridurre i costi di finanziamento e incrementare il credito nell’area dell’euro. Infine, ed è questa la novità più significativa, è stato inserito nel Quadro finanziario pluriennale per il 2021-2027 un nuovo strumento: Next Generation EU, che prevede un ingente piano di finanziamenti, destinati non solo a riparare i danni economici e sociali prodotti dalla crisi pandemica ma anche a stimolare la ripresa e una maggiore resilienza degli Stati membri. La straordinaria novità di questo piano è che le risorse previste, di cui l’Italia – come è noto – è il maggiore Paese beneficiario, saranno rese disponibili attraverso l’emissione di debito comune europeo. Io credo che questa iniziativa sia suscettibile di imprimere una svolta davvero significativa nella storia dell’Unione europea, scandendo un salto di qualità nel processo di integrazione”.

Questo articolo è stato letto 3 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net