Scuola: Costarelli (presidi Lazio), ‘dirigenti sono garanti privacy di studenti e famiglie’

Condividi questo articolo:

Roma, 22 set. (Adnkronos) – “I dirigenti scolastici sono i garanti del rispetto della privacy degli studenti e delle loro famiglie. Ed è indiscussa la nostra attenzione su temi così delicati. Noi non entriamo nello specifico di chi è o non è vaccinato neanche per i lavoratori”. Lo dice all’Adnkronos Cristina Costarelli, preside del liceo scientifico Newton a Roma e presidente per il Lazio dell’Associazione nazionale presidi invitando i genitori “a segnalare ai presidi situazioni in cui alcuni docenti potrebbero aver violato la privacy dei ragazzi” attraverso la richiesta di informazioni legate alla loro avvenuta vaccinazione.

La presidente dei presidi del Lazio aggiunge: “al Newton finora non mi è stato segnalato nulla. Perché a fronte delle denunce, ci sono situazioni sane, docenti che lavorano correttamente. Detto ciò, il Dirigente in autonomia può gestire eventuali criticità ricordando al personale scolastico le linee di condotta. Ma una circolare mi sembra superflua. Piuttosto ritengo che questo potrebbe essere il momento in cui affrontare didatticamente con i ragazzi sul fronte sanitario il discorso dati sensibili”.

(di Roberta Lanzara)

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net