**Roma: 20enne mori’ per buche, a processo titolari ditta manutenzione**

Condividi questo articolo:

Roma, 16 giu. (Adnkronos) – Due rinvii a giudizio per omicidio stradale per la morte di Luca Tosi Brandi avvenuta nel dicembre del 2018. Il ragazzo di vent’anni mentre si trovava a bordo del suo scooter, nella zona di Labaro a Roma, finì contro un muro a causa delle buche sull’asfalto e morì sul colpo. Il gup Paola Della Monica oggi ha rinviato a giudizio il rappresentante legale e il responsabile della sorveglianza della ditta che si sarebbe dovuta occupare della manutenzione della strada, fissando il processo per il primo giugno 2022.

Questo articolo è stato letto 2 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net