ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Edilizia, Di Franco (Fillea): "Settore invecchiato, attrarre giovani con Carta Identità Edile"-Covid Lazio, oggi 1.057 contagi. A Roma 500 casi. Dati 12 aprile-Covid: Marcucci, ''Ioapro' non rappresenta ristoratori'-Comunali: per Letta primarie 'via maestra', a Roma Calenda non ci sta/Adnkronos (2)-Scrittori: è morto di Covid il poeta spagnolo Justo Jorge Padron-Ancora chiusure per la ristorazione, Arcs 'le nostre vite contano'-Farmaci, Altroconsumo: consegne a domicilio funzionano, ma chiarezza norme-Giornalisti: motivazioni archiviazione Leoni, 'no elementi su diffusione numero giudice Bologna'-Spazio: Argotec al lavoro su primo 'telefonino' per comunicazioni Luna-Terra-Calcio: Tavecchio, 'Europei grazie a nostra attività diplomatica, sarebbe un guaio perderli'-**Pd: Occhiuto, 'con ius soli e ddl Zan Letta dichiara guerra a Governo'**-Ricerca: Casellati, 'Carrozza assoluta eccellenza, darà slancio a settore strategico'-Covid: Tajani, 'positivo incontro con segretario Confsal'-Pd: Schifani, 'Paese in difficoltà, imprudente spingere su temi divisivi'-Covid: sindaco Lampedusa a Bonaccini, 'nessun privilegio, qui neppure l'ospedale'-Covid: M5s Ars, 'vertici sanità in commissione? bene purché non sia farsa'-Pd: Maraio, 'bene Letta, centrosinistra vince se inclusivo'-Palermo: confermato stato di agitazione lavoratori Amat, 'presto sarà sciopero'-Banche: Civibank si trasforma in Spa, punta a espansione nel Nordest-Covid: positivo dipendente, chiusi uffici assessorato Scuola a Palermo

**Rc Auto: Farina (Ania), nel 2019 2,6 mln di veicoli non assicurati, molti al sud**

Condividi questo articolo:

Roma, 4 mar. (Adnkronos) – “Sulla base delle nostre informazioni stimiamo che nel 2019 i veicoli non assicurati sono pari a circa 2,6 milioni: stiamo parlando del 5,9% del totale dei veicoli circolanti. E’ un dato stabile rispetto al 2018. A fronte di questa media del 5,9% questo valore raggiunge il 9,4% al sud e scende fino al 3,8% al nord”. Ad affermarlo è la presidente dell’Associazione nazionale fra le imprese assicuratrici (Ania), Maria Bianca Farina nel corso della sua audizione in Commissione Finanze della Camera nell’ambito dell’esame della proposta di legge recante disposizioni in materia di trasparenza nel settore dell’assicurazione obbligatoria per i veicoli a motore e per il contrasto dell’evasione dell’obbligo assicurativo.

L’evasione assicurativa, sottolinea Farina, “è socialmente inammissibile e crea gravi danni al sistema” perché, spiega, “l’onere dei sinistri viene ripartito su un numero inferiore di utenti”. Questo fenomeno “così esteso” ha quindi “un costo per il mondo degli assicurati. La circolazione di veicoli senza copertura comporta una mancato incasso di premi di circa 1 miliardo di euro. Questo mancato incasso di premi ha effetti indiretti sugli utenti. L’onere dei sinistri ricade su un numero più ristretto di utenti e quindi è più oneroso”, aggiunge Farina.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net