Quirinale: Maraio (Psi), ‘nome sia condiviso, non deciso da centrodestra’

Condividi questo articolo:

Roma, 22 gen (Adnkronos) – “Il nome del Presidente della Repubblica dovrà essere condiviso da una maggioranza ampia, non deciso dal centrodestra che non ha i numeri, come dimostra la rinuncia di Berlusconi. È un momento decisivo per l’Italia e il Capo dello Stato dovrà garantire al Paese di uscire dall’emergenza. Le forze politiche lavorino con responsabilità a questo obiettivo”. Lo dice il segretario del Psi Enzo Maraio dopo il vertice del centrodestra di oggi sul Quirinale.

Questo articolo è stato letto 13 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net