Pd: Ricci, ‘c’è da ricostruire, non c’è niente da prendere’

Condividi questo articolo:

Roma, 29 nov. (Adnkronos) – “Dobbiamo muoverci in una competizione cooperativa, qui c’è da ricostruire, non c’è niente da prendere, c’è da lavorare. C’è da mettere in campo progetto, identità. Dobbiamo riprendere in mano la bandiera del riscatto sociale. Le prossime elezioni nazionali saranno le europee del 2024, come Pd ci dobbiamo dare un primo obiettivo del 25%”. Lo ha detto Matteo Ricci, sindaco di Pesaro e coordinatore dei sindaci del Pd, intervenendo poco fa a Metropolis di Gerardo Greco.

Questo articolo è stato letto 1 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net