ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Qatargate: Non c'è pace senza giustizia, 'felici per rilascio Figà Talamanca'-Carceri: Sisto, Ronzulli e Cattaneo a Pavia, 'servono più manutenzione e personale'-Anarchici: Trancassini (Fdi), 'solidarietà a Colosimo, 41bis non si tocca'-Autonomia: Congedo (Fdi), 'sinistra mistifica realtà'-Carceri: Cattaneo, 'Fi lontana da strumentalizzazioni'-Anarchici: corteo a Milano, linee bus e tram deviate-Anarchici: Calenda, 'Nordio ha perso statura di tecnico liberale e indipendente'-Pd: Furfaro, 'inquietante rivendicare boom anomalo tessere, Bonaccini si dissoci'-Milano: al via dal 7 al 10 febbraio 'SanMetro', primo festival della canzone metropolitana-Lombardia: ass.Sertori,'necessario da subito invasare l'acqua per la stagione irrigua'-Governo: Calenda, 'regna confusione, non sta facendo nulla'-Anarchici: Pd, 'Meloni continua a scappare, dice che parla domani, prenderà distanze?'-Lombardia: ong 'The good lobby' a candidati presidenza, 'serve registro trasparenza'-Lombardia: Majorino, 'trasparenza e legalità miei punti di forza, sì ad agenda incontri'-Anarchici: Deidda (Fdi), 'accogliere appello Meloni, non dividerci'-Palermo, Polizia e rugby insieme per la legalità-Sanremo: leader dei 'no Zelensky' a festival, 'infiltrazioni anarchici non ci spaventano'-Pd: Bonaccini, 'su tesseramento garantire trasparenza e rigore'-Pd: Cuperlo, 'assoluta trasparenza contro signori delle tessere, difendiamo tutti onestà partito'-**Pd: mozione Schlein denuncia tessere dopate in Campania, Bonaccini 'perseguire anomalie'**

Pd: De Micheli, ‘arrivo in ‘finale’ con Bonaccini e vinco, sono più di sinistra’

Condividi questo articolo:

Roma, 29 nov. (Adnkronos) – “Credo di arrivare a sfidare ‘in finale’ Bonaccini per diventare segretario Pd. E di vincere”. A parlare, ospite di Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, la deputata e candidata alla segreteria Pd Paola De Micheli, intervistata da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari. Lei crede di esser più o meno di sinistra del suo sfidante? “Si, penso di essere più di sinistra di Bonaccini”.

Cosa farebbe col reddito di cittadinanza? “Lo riporterei al reddito di inclusione più alcune modifiche”. E cosa ne pensa dell’invio di altre armi in Ucraina? “Nella mozione che abbiamo scritto continueremo a sostenerla in tutti i modi. E’ cambiato il momento – ha detto a Rai Radio1 De Micheli – bisogna fare la pace”. Qualche giorno fa era a cena con Luigi Di Maio… “No, era un aperitivo”. Come ha trovato l’ex ministro degli Esteri? “Sta molto bene, sta scegliendo che tipo di lavoro fare, ha avuto una grande crescita professionale negli ultimi anni”.

Cosa avete bevuto? “Due cocktail ‘americani’, accompagnati da qualche patatina”. Nel corso della trasmissione, l’onorevole De Micheli ha accettato anche di intonare, senza musica di accompagnamento, ‘Bandiera Rossa’, e ha raccontato, divertita, anche una sua ‘passione’: “mi piacciono gli uomini pelati, mi sono sempre piaciuti, ne avevo pure sposato uno”. Ora vi siete lasciati? “Da un anno e mezzo, ma andiamo d’accordissimo, non solo per il bene di nostro figlio Pietro”. C’è un calvo famoso che le è sempre piaciuto particolarmente’ “Gianluca Vialli mi piaceva da matti, più di Mancini, anche perché giocava in modo aggressivo, come me…”.

Questo articolo è stato letto 1 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net