Pd: Bordo, ‘Marcucci pensi a priorità Paese’

Condividi questo articolo:

Roma, 2 mar. (Adnkronos) – “Andrea Marcucci continua a parlare delle dimissioni di Orlando da vicesegretario del partito e di congresso entro l’anno come se la direzione di ieri non ci fosse stata. In realtà, come ha detto anche Zingaretti, l’incarico di ministro del Lavoro per il vicesegretario può solo aiutare il partito. Sarebbe allora il caso che ci si concentrasse di più sulle priorità del Paese piuttosto che continuare a strumentalizzare le vicende del governo solo per ragioni di posizionamento interno”. Così il vice presidente del Gruppo dem alla Camera, Michele Bordo.

“Colpisce molto poi che Marcucci chieda il passo indietro di Orlando e non condanni invece apertamente, con la richiesta delle dimissioni, la partecipazione di Matteo Renzi alla fondazione Saudita del principe coinvolto nell’omicidio Kashoggi. Marcucci, evidentemente, vede il mondo al contrario”, conclude.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net