ULTIMA ORA:

Pd: Andreatta, ‘due le strade, rottamare tutti gli ex Ds-Dl oppure scissione’

Condividi questo articolo:

Roma, 1 ott (Adnkronos) – “Ci sono solo due strade per ritrovare un rapporto forte con l’elettorato. O si taglia con il passato, rottamando tutti, ma proprio tutti, i dirigenti che hanno avuto un legame organico con i partiti fondatori”; “oppure si prende atto del fallimento e ci si scinde in due partiti, uno riformista e l’altro più massimalista, rimanendo alleati alle elezioni”. Lo dice Filippo Andreatta, a proposito del Pd, al ‘Corriere della sera’.

“Bonaccini ha fatto politica nei Ds. La regola del partito nuovo, anziché del nuovo partito, dovrebbe valere pure per lui”, dice tra l’altro il docente universitario e figlio di Beniamino Andreatta.

Questo articolo è stato letto 1 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net