ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Olimpiadi: Fisi, 7 convocati sci alpino maschile per Pechino 2022-**Quirinale: tiene asse Pd-M5S-Leu, sospetti su Salvini, 'Casellati? Vuol far saltare tutto'**-**Quirinale: tiene asse Pd-M5S-Leu, sospetti su Salvini, 'Casellati? Vuol far saltare tutto'** (2)-**Quirinale: tiene asse Pd-M5S-Leu, sospetti su Salvini, 'Casellati? Vuol far saltare tutto'** (3)-**Quirinale: Conte a caccia soluzioni, crepe M5S su Draghi al Colle e tentazione opposizione**-**Quirinale: Conte a caccia soluzioni, crepe M5S su Draghi al Colle e tentazione opposizione** (2)-Quirinale: a vuoto secondo scrutinio, schede bianche, 39 voti per Mattarella e Maddalena (2)-Quirinale: domani terzo scrutinio alle 11-Sci: Goggia, 'avanti con fiducia'-Olimpiadi: Moioli a Goggia, 'sei in grado di compere miracolo, ti aspettiamo in Cina'-Quirinale: Letta, 'nostra proposta è via tatticismi per nome super partes'-Quirinale: a vuoto secondo scrutinio, 527 schede bianche, 39 voti per Mattarella e Maddalena-**Quirinale: voto per Franco Grillini**-**Quirinale: avanti a oltranza, contatti e incontri anche nella notte tra leader**-Berlusconi: Marina torna al San Raffaele, in visita anche Confalonieri-Quirinale: Letta, 'abbiamo buona volontà di trovare soluzione condivisa'-**Quirinale: Letta, 'domani giorno chiave, giovedì arriva voto con il 51%'**-Quirinale: bimba saluta Mattarella sotto casa, in lockdown gli aveva scritto tre letterine-Quirinale: Letta, ‘chiudiamoci dentro stanza e via la chiave fino a soluzione’-Quirinale: Letta, 'non abbiamo voluto fare la guerra delle due rose'

Nuovo premio per gli Uffizi dalla prestigiosa rivista internazionale “Apollo Magazine”

Condividi questo articolo:

Firenze, 1 dic. – (Adnkronos) – Nuovo riconoscimento per le Gallerie degli Uffizi: un suo progetto entra nella lista delle mostre dell’anno stilata dalla prestigiosa rivista internazionale “Apollo Magazine”. E’ l’unico museo italiano in ‘classifica’, insieme a tre inglesi, al Metropolitan Museum di New York e al Rijksmuseum di Amsterdam.

Dopo l’inclusione del progetto “Uffizi diffusi” tra “I 100 luoghi da visitare nel 2021” selezionati annualmente dal “Time” e il primo posto nella classifica dei ‘Best museums of the world’ conferito dalla rivista angloamericana “Timeout”, arriva adesso l’inserimento di “Terre degli Uffizi”, programma di esposizioni sul territorio toscano curato dalle Gallerie fiorentine insieme alla Fondazione Cr Firenze nell’ambito dei rispettivi progetti “Uffizi Diffusi” e “Piccoli Grandi Musei”, nella top list delle “Mostre dell’anno” curata da uno dei più importanti periodici dedicati al mondo dell’arte, l'”Apollo Magazine”.

La selezione, al cui vertice, come esposizione dell’anno, c’è la mostra antologica sull’artista americana Alice Neel, “People come first”, organizzata dal Metropolitan Museum di New York, è pubblicata sul nuovo numero della rivista, in uscita a dicembre. Insieme a “Terre degli Uffizi” (“Un’iniziativa quinquennale che vede il museo fiorentino prestare o scambiare opere con città della regione: la prima tranche di mostre riflette il 700enario della morte di Dante”, spiega “Apollo” nell’articolo), nella top list ci sono la rassegna sui dipinti di natura paesaggistica di Rubens della Wallace Collection di Londra, una retrospettiva sull’artista Paula Rego (Tate Britain, sempre Londra), “L’oro della grande steppa” (Fitzwilliam museum, Cambridge), esposizione archeologica incentrata su manufatti aurei ritrovati nell’ambito di recenti scavi nel Kazakhistan dell’est, la collettiva pittorica su schiavitù e colonialismo del Rijksmuseum di Amsterdam.

E’ la terza volta, negli ultimi quattro anni, che l'”Apollo Magazine” ‘premia’ le Gallerie degli uffizi: la prima, nel 2018, con l’inserimento dell’acquisto del dipinto di Daniele da Volterra ‘Elia nel deserto’ (ora esposto al primo piano della Galleria degli Uffizi all’interno delle sale della Pittura del Cinquecento) nella top list delle ‘Acquisizioni dell’anno’, mentre la seconda nel 2020, sempre per le ‘Acquisizioni dell’anno’, con l’ingresso in collezione delle centinaia di opere – prima tra tutte il prezioso San Giovannino di Rosso Fiorentino, anch’esso adesso esposto nelle sale del Cinquecento fiorentino – della donazione dello storico dell’arte Carlo Del Bravo.

Questo articolo è stato letto 5 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net