ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Olimpiadi: nuoto di fondo, Paltrinieri bronzo nella 10 km-Covid, esperti ToothPic: "Non pubblicare sui social QR Code Green Pass"-Inter, Lukaku verso il Chelsea e il tifo nerazzurro si scalda-Calcio: Lazio, pari per 1-1 in amichevole con il Meppen, Immobile sbaglia un rigore-Calcio: Napoli, vittoria per 2-1 in amichevole con il Wisla Cracovia-ricerca PayPlug, nel Fashion vince il mobile shopping e il multicanale-e-Commerce: ricerca PayPlug, nel Fashion vince mobile shopping e il multicanale (2)-Covid oggi Italia, 6.596 contagi e 21 morti: bollettino 4 agosto-Calcio: Juventus, 14 agosto amichevole all'Allianz Stadium con l'Atalanta-Al via A-Road, programma di accelerazione di Growth Capital per le scale-up-Startup: al via A-Road, programma accelerazione di Growth Capital per scale-up (2)-Olimpiadi: Paltrinieri, 'la 10 km sarà una gara complicata ma oro Tamberi mi ha caricato'-Olimpiadi: marciatrici azzurre Palmisano e Giorgi, 'cinesi favorite ma noi ci siamo'-Olimpiadi: marciatrici azzurre Palmisano e Giorgi, 'cinesi favorite ma noi ci siamo' (2)-Olimpiadi: marciatrici azzurre Palmisano e Giorgi, 'cinesi favorite ma noi ci siamo' (3)-Sicilia rischia zona gialla, Cts: 4 fasce in base a vaccini-Calcio: Curva Nord Inter, 'fare cassa senza investire non è accettabile'-Zurich Italia: accordo con Deutsche Bank per acquisire rete consulenti finanziari-Olimpiadi: allenatore Paltrinieri, 'lui darà il massimo, nulla è escluso a priori'-Covid oggi Italia, 6.596 contagi e 21 morti: bollettino 4 agosto

Musica: venerdì 25 alla Scala pubblico torna in platea per recital di Maurizio Pollini

Condividi questo articolo:

Milano, 16 giu. (Adnkronos) – Grande attesa per il recital che Maurizio Pollini terrà venerdì 25 giugno alle ore 19 al Teatro alla Scala di Milano. Il programma è interamente dedicato a Fryderyk Chopin, autore che ha accompagnato tutto il percorso artistico del pianista milanese. Un rapporto che si sviluppa e si arricchisce nel tempo, mantenendo nell’interpretazione la capacità di combinare in modo unico gli aspetti intimi e passionali con il rigore e la perfezione della forma.

Il nome di Maurizio Pollini evoca una carriera impareggiabile, una storia di uomo e d’artista riconosciuta in tutto il mondo, applaudita dal pubblico e dalla critica di ogni continente e di numerose generazioni. Protagonista da oltre quarant’anni presso tutte le più importanti sale da concerto e i festival di maggior richiamo in Europa, in America e in Giappone, ha suonato con le più celebri orchestre e i più grandi direttori. Gli sono stati assegnati molti dei più importanti premi musicali internazionali, tra cui l’Ernst-von-Siemens Musikpreis di Monaco, il Praemium Imperiale di Tokyo, il Royal Philharmonic Society Award di Londra. Alle sue interpretazioni discografiche sono stati assegnati i più prestigiosi premi del settore, come il Grammy Award, l’ECHO Klassik, il Diapason d’or, lo Choc di ‘Classica’.

La vita artistica di Maurizio Pollini è strettamente legata al Teatro alla Scala, dove ha debuttato sedicenne nel 1958 eseguendo in prima assoluta la Fantasia per pianoforte e strumenti a corda di Giorgio Federico Ghedini sotto la bacchetta di Thomas Schippers. Il 25 giugno il pianista tornerà a suonare sul palcoscenico scaligero, con il pubblico finalmente ospitato anche in platea, oltre che nei palchi e nelle gallerie. La capienza per il concerto è di 760 spettatori, con distanziamento di almeno 1 metro per spettatori non congiunti come attualmente previsto dalle norme di sicurezza.

Questo articolo è stato letto 2 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net