ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Covid: Meloni, 'da Conte 'lectio fallimentaris''-Fisco: Bernini (FI), 'bene stop cartelle e saldo e stralcio'-**A.Saudita: Quartapelle (Pd), 'Occidente si interroghi, affidabilità regimi è abbaglio'**-Palermo: definì le sorelle Napoli 'mafiose' ma il il pm vuole archiviare 'è diritto di critica' (2)-Palermo: definì le sorelle Napoli 'mafiose' ma il il pm vuole archiviare 'è diritto di critica' (3)-Palermo: definì le sorelle Napoli 'mafiose' ma il il pm vuole archiviare 'è diritto di critica' (4)-Zona rossa e arancione, le ordinanze. Sardegna diventa bianca-Covid Germania, 369 morti e quasi 10mila casi in 24 ore-**Covid: Valerio Scanu, 'mio padre era sano, negazionisti rispettino chi vive dramma'**-**Covid: Valerio Scanu, 'mio padre era sano, negazionisti rispettino chi vive dramma'** (2)-Elezioni: sondaggio, centrodestra avanti al centrosinistra con il 50,3-Rep.Congo: ambasciata aveva avvertito autorità della missione a Goma-Lavoro: Pd, 'sostegno a Orlando per sistema universale ammortizzatori'-Alitalia: Draghi incontra ministri su dossier, riunione preliminare-Covid: Confestetica, 'o tutti i trattamenti estetici o nessuno, no disparità trattamento'-Covid: Confestetica, 'o tutti i trattamenti estetici o nessuno, no disparità trattamento' (2)-**Sanremo: Noemi, 'porto sul palco la nuova me, appassionata, consapevole, ma sempre rossa'**-**Sanremo: Noemi, 'porto sul palco la nuova me, appassionata, consapevole, ma sempre rossa'** (2)-Spagna: catena di grandi magazzini El Corte Ingles taglia 3.000 posti-Covid: Morani, 'saloni acconciatura sicuri, no a chiusura'

**Governo: Iv ribadisce ‘no veti’, ma tensioni con Pd e M5S**

Condividi questo articolo:

Roma, 27 gen. Adnkronos) – Bellanova e Di Maio? Una dichiarazione uscita male. Boschi e Gentiloni? Boschi ha risposto a una domanda. Ambienti di Iv smentiscono il tentativo di ‘destabilizzare’, come accusano i dem. Ed insieme quello di dividere i 5Stelle e Giuseppe Conte avanzando il nome di Luigi Di Maio. “Renzi è tornato allo stesso atteggiamento che ha portato a una crisi irresponsabile”, attaccano i grillini. La giornata, dopo che il Pd con Nicola Zingaretti aveva sgombrato il tavolo dal veto a Iv (pur mantenendo dubbi sulla affidabilità dei renziani), si chiude con nuove tensioni tra gli ex-alleati del Conte 2.

Da Iv dicono che la posizione resta la stessa: né veti né pregiudizi, al centro i contenuti. E di temi ha parlato anche Renzi in un video su Fb in cui però non ha mancato di stigmatizzare la ricerca dei ‘costruttori’ definendo un “autentico scandalo” in Parlamento “che è quello di far passare delle persone non su un’idea ma su una gestione opaca delle relazioni, alla creazione di gruppi improvvisata”.

Stasera Renzi riunirà i gruppi. Resterà sul no ai veti? I suoi dicono che sarà così. Ma le uscite della giornata hanno alzato il livello di tensione con Pd e M5S. Intanto i canali tra Conte e il leader di Iv restano chiusi, a quanto dicono i renziani. “Nessun contatto”. Insomma, la ‘famosa’ telefonata da palazzo Chigi continua a non arrivare.

Questo articolo è stato letto 3 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net