Ferlinghetti: il ricordo dei dipendenti della City Lights, ‘ti amiamo, Lawrence’ (2)

Condividi questo articolo:

(Adnkronos) – “Per oltre sessant’anni, chi di noi ha lavorato con lui al City Lights si ispira alla sua conoscenza e all’amore per la letteratura, al suo coraggio a difesa del diritto alla libertà di espressione, e al suo ruolo vitale di ambasciatore culturale americano. La sua curiosità era infettiva e il suo entusiasmo infettivo, e ci mancherà moltissimo”, scrivono i lavoratori della libreria.

“Intendiamo procedere sulla visione di Ferlinghetti e onorare la sua memoria sostenendo City Lights nel futuro come centro di indagini intellettuali aperte e impegno nella cultura letteraria e nella politica progressista. Anche se piangiamo la sua dipartita, celebriamo i suoi tanti contributi e ringraziamo per tutti gli anni in cui abbiamo potuto lavorare al suo fianco. Ti amiamo, Lawrence”, concludono.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net